El Shaarawy torna alla Roma: “Felice di essere qui”

ROMA – Finalmente Fonseca potrà avere a disposizione Stephan El Shaarawy. L’attaccante svincolatosi dallo Shanghai Shenhua è pronto a firmare con la Roma, al termine dei ventuno giorni di isolamento scaduti ieri. Il “Faraone” questa mattina alle 10.30 ha cominciato le visite mediche d’idoneità sportiva a Villa Stuart, per poi andare a Trigoria e firmare il contratto con il club giallorosso: “Sono tanto contento di essere tornato alla Roma – ha dichiarato all’ingresso nella clinica -. Sono pronto fisicamente”. 

Tutte le notizie sulla Roma 

Scalpitava Stephan che ha dovuto rimandare di una settimana la sua seconda firma con la Roma. Stephan era infatti stato trovato positivo al Coronavirus a Dubai dove aveva cominciato il suo periodo di isolamento, apparentemente terminato al suo imbarco per la Capitale. Le diverse regole tra Stati sui parametri di positività hanno però costretto il ragazzo a completare i ventuno giorni di isolamento cominciati negli Emirati. 

Una volta completate le visite, firmerà il contratto con la Roma per cominciare ad allenarsi con i suoi nuovi compagni di squadra. L’attaccante firmerà un contratto fino al 2023 a 3,5 milioni a stagione con bonus fino a salire a 4,5. Difficile che El Shaarawy possa essere a disposizione di Fonseca per la gara di domenica contro il Verona: la sua forma atletica è quasi perfetta (si è allenato intensamente per un mese), manca però il feeling con la squadra e con le tattiche del tecnico portoghese. Potrebbe rientrare tra i convocati, per entrare immediatamente nel clima spogliatoio. 

Scambio Dzeko-Sanchez, i tifosi sotto shock: “È una follia, non fatelo!”

Precedente Juve, febbraio di fuoco: ecco tutte le date decisive Successivo Lazio, Strakosha non si opera: ma è un momento nero

Lascia un commento