Ecco quando la Roma chiuderà per Solbakken

ROMA – Quattro partite ravvicinate prima della sosta per le nazionali, José Mourinho deve dare una scossa alla sua Roma per dimenticare immediatamente la sconfitta contro l’Udinese e cominciare nel migliore dei modi il cammino europeo. La concentrazione del tecnico è tutta sulle prossime sfide, sebbene continui anche a sperare nell’arrivo del famoso difensore centrale svincolato. E che all’interno di Trigoria continua a creare dibattito. Sabato scorso infatti Mourinho ha chiesto ufficialmente un altro difensore al gm giallorosso mentre domenica Tiago Pinto nel pre partita di Udine ha confermato nuovamente la chiusura del mercato romanista. Pretattica negli scambi dialettici, ma anche una seria valutazione sui giocatori che sono rimasti ancora senza squadra tra motivi fisici, anagrafici o economici. La Roma sta studiando i profili cercando di capire se può presentarsi l’occasione giusta: Mangala è il nome di esperienza ma il suo rendimento è calato nelle ultime stagioni, Maksimovic conosce la Serie A ma non dà certezze fisiche, così come il giovane Zagadou che è il profilo maggiormente studiato dal club capitolino. Denayer, ex Lione, sarebbe il giusto mix di esperienza e qualità ma pretende un ingaggio importante. Qualche settimana fa l’Al Nassr gli aveva offerto un ingaggio da 3,5 milioni netti a stagione, lui sta temporeggiando aspettando qualche club europeo. La Roma monitora la situazione, così come il Wolverhampton che potrebbe presto presentare un’offerta d’ingaggio. A proposito di svincolati, la Roma è pronta a chiudere per Ole Solbakken che il prossimo 31 dicembre lascerà il Bodø: c’è l’accordo verbale tra le parti, nelle prossime settimane (durante la sosta) è previsto l’incontro per discutere il contratto e chiudere la trattativa. A gennaio Mou avrà un nuovo attaccante, lui spera di poter avere prima anche un difensore.

Mourinho: "Fairplay finanzario protegge i potenti"

Guarda il video

Mourinho: “Fairplay finanzario protegge i potenti”

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Insigne e Mertens, tifosi doc per il Napoli in Champions Successivo Diretta Inter-Bayern Monaco ore 21: probabili formazioni e come vederla in tv e in streaming

Lascia un commento