E intanto la Juve fa il mercato giovani: in arrivo Crespi e Di Biase. E in uscita…

Preso il portiere del Crotone, quasi fatta per il gioiellino della Pistoiese. Da Aké a Barbieri, ecco chi si muoverà

Eppur qualcosa si muove nella Juve. Sul mercato dei giovani, sempre più al centro del progetto con la gestione Ferrero-Scanavino, si prevedono una serie di azioni di prima fascia, in entrata quanto in uscita. Praticamente fatta per Gian Marco Crespi, portiere classe 2001 proveniente dal Crotone: manca solo l’ufficialità ma il calciatore ha già sostenuto le visite mediche ed è pronto per mettersi a disposizione di Brambilla. Con l’infortunio di Garofani, pochi giorni dopo la cessione a titolo definitivo di Senko, bisognava colmare un vuoto con un altro portiere da affiancare a Raina. Trattativa ben avviata ma non ancora chiusa per Gianmarco Di Biase, l’attaccante del 2005 che ha richiamato le attenzioni di molti club giocando in Serie D nella Pistoiese. I bianconeri hanno dalla loro la volontà del calciatore, che potrebbe concludere la stagione in Toscana e giungere a Torino l’estate prossima per giocare nella seconda squadra Next Gen. Ma bisogna definire l’operazione.

La girandola

—  

L’ultima settimana di mercato sarà importante anche per le uscite. Verso il passaggio al Siena, a titolo definitivo, Verduci: mancino classe 2002, cresciuto nel settore giovanile bianconero. Aké, non più aggregato alla prima squadra, ha le valigie pronte per andare a giocare con maggiore continuità in prestito: il Genoa resta in pole, ma negli ultimi giorni sono arrivate richieste anche dall’estero, dalla Francia, dal Belgio e dall’Olanda. Occhio anche a Barbieri (2002), sul quale ragiona la Cremonese: la Juve potrebbe concederlo in prestito al posto di Zanimacchia (1999), che verrebbe dirottato al Parma con l’obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A dei ducali. Il Sudtirol, che ha lasciato andare Nicolussi Caviglia (già in forza alla Salernitana), è sulle tracce di Zuelli (2001) e di Sekulov (2002): spera di chiudere almeno per uno dei due (più per il primo, centrocampista) entro la fine del mese. In attesa di collocazione anche Rafia, giunto al praticamente capolinea della sua avventura torinese. Frabotta, ora in prestito al Frosinone, vorrebbe andare al Genoa: agenti al lavoro. Mentre non sembrano esserci spirargli per i club che hanno richiesto Soulé a titolo temporaneo: dovrebbe rimanere con Allegri fino al termine della stagione.

Precedente Diretta/ Arsenal Manchester United streaming video tv: sogno Gunners (Premier) Successivo Mercato Roma, il Bournemouth ha chiesto Vina in prestito

Lascia un commento