E Bellingham denunciò: «Che arbitro è questo?»

DALL’INVIATO A MONACO – Non bastavano le malefatte di Taylor. Adesso ad attirare l’attenzione all’Europeo è un altro arbitro, il tedesco Felix Zwayer, designato da Rosetti per la semifinale tra Inghilterra e Olanda. i media britannici hanno riportato alla luce il passato burrascoso di questo agente immobiliare di Berlino, sospeso dalla federcalcio della Germania nel 2005 per aver contribuito a truccare una partita. All’epoca, all’età di 24 anni, Zwayer era un giovane guardalinee e confessò di avere intascato 300 euro (!) per far vincere il Wuppertal in una partita di coppa e quindi favorire un giro di scommesse.

L’accusa di Jude

La riabilitazione dell’arbitro è stata totale, tanto è vero che la promozione a internazionale è scattata già nel 2012. Rosetti lo stima molto e lo ha portato per la prima volta all’Europeo, facendogli dirigere anche Italia-Albania. Ora la semifinale che coinvolge l’Inghilterra e soprattutto Jude Bellingham. Che tre anni fa, dopo un Borussia Dortmund-Bayern deciso da un calcio di rigore contestato, pronunciò parole durissime contro Zwayer: «Il rigore non c’era e anche altre decisioni mi hanno lasciato perplesso. Del resto perché dovrei stupirmi? Hanno mandato per la partita più importante della Bundesliga un arbitro che in passato ha truccato un match…».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Brescia, per l'esterno mancino Corrado contratto quadriennale. La nota del club Successivo Luperto al Cagliari, è ufficiale: l'annuncio social è curioso

Lascia un commento