Dzeko e quel vecchio flirt con la Juventus (rimasto platonico). Ora Edin deve fare il Lukaku

Più volte l’attaccante e i bianconeri sono stati vicini a un “sì”, ma all’altare non sono mai arrivati. Adesso il bosniaco deve battere Allegri e far dimenticare ai tifosi l’assenza prolungata di Big Rom

A volte ci sono delle storie che semplicemente non sono destinate a concretizzarsi. Amicizie, relazioni d’amore, rapporti di lavoro. L’attrazione tra Edin Dzeko e la Juventus si incasella nell’ultima casistica, ma molti si sarebbero aspettati fuochi d’artificio in bianconero per il bosniaco. Più volte in passato il nome dell’attaccante è stato sull’agenda degli uomini mercato a Torino e in qualche caso la firma era parsa addirittura imminente. Non è mai arrivata e domenica l’interista Dzeko sarà una delle principali minacce per la squadra di Allegri.

Precedente Napoli, Zielo stellato Successivo Spalletti: “Con l’Atalanta come col Liverpool. Ma abbiamo la forza per partite difficili”