Dybala, McKennie e Chiesa: ecco le condizioni

Andrea Pirlo dovrà rinunciare alla sua Joya per circa tre settimane. Questa mattina Paulo Dybala, dopo l’infortunio nel match contro il Sassuolo, è stato sottoposto presso il J|medical ad approfondimenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro con tempi di recupero di circa 15/20 gg. Salterà il big match di campionato contro l’Inter di Conte e la sfida di Supercoppa contro il Napoli. Gli esami a cui sono stati sottoposti McKennie e Chiesa hanno invece escluso lesioni e pertanto le loro condizioni verranno valutate di giorno in giorno.

L’ennesimo record di Cristiano Ronaldo

Juve al lavoro in vista della Coppa Italia

Continua senza soste l’intenso mese di gennaio per i bianconeri. Dopo l’importantissima vittoria di ieri sera all’Allianz Stadium per 3-1 sul Sassuolo, la squadra di Mister Pirlo sta già pensando al prossimo impegno – ha scritto la società in un comunicato -. Mercoledì sera, infatti, la Juve ospiterà il Genoa nel match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia, con fischio d’inizio previsto per le ore 20.45. La sfida contro i rossoblù si disputerà in gara unica e i bianconeri cercheranno di proseguire la striscia positiva di risultati che li ha visti ottenere tre vittorie in altrettante partite in questo inizio di 2021. La squadra, dunque, senza beneficiare di alcun giorno di riposo, si è ritrovata questa mattina al Training Center per preparare il prossimo impegno contro i liguri. Il programma di giornata è stato così diviso: scarico per chi ha giocato ieri sera contro i neroverdi, percorsi e lavoro atletico per il resto del gruppo. Domani sarà già vigilia di coppa e i giocatori saranno attesi al mattino da una nuova sessione di allenamento“.

Obiang su Chiesa in Juve-Sassuolo: entrata durissima, rosso solo grazie al Var

Guarda la gallery

Obiang su Chiesa in Juve-Sassuolo: entrata durissima, rosso solo grazie al Var

Precedente Eriksen, il ct della Danimarca critica Conte: “Che spreco di qualità…” Successivo Calcio a rischio default per Covid/ Cali del fatturato oltre il miliardo di euro

Lascia un commento