Dybala, la dedica a Mandzukic: “Sei il numero uno. Grazie di tutto”

Numero uno. Grazie di tutto“. Nel day after dell’addio al calcio di Mario Mandzukic, anche Paulo Dybala si unisce al coro di celebrazioni di ex compagni dell’attaccante croato, juventini e non. In bianconero condividono un percorso quadriennale, condito da quattro scudetti, tre Coppe Italia e due Supercoppe nazionali: arrivarono insieme nell’estate del 2015, l’uno dal Palermo, con l’ingrato compito di sostituire Tevez, l’altro dall’Atletico Madrid, e porteranno in dote 122 reti complessive. Mandzukic, che in carriera aveva già vestito le maglie di Dinamo Zagabria, Wolfsburg e Bayern Monaco, dopo l’addio alla Juve nel dicembre del 2019 ha vissuto le ultime esperienze da calciatore con Al-Duhail e Milan.

Precedente Xhaka risponde a Mourinho: "Grazie mister" Successivo Martina Caironi, chi è?/ Argento nei 100 metri Paraolimpiadi: a 18 anni l'incidente

Lascia un commento