Dybala, il calvario continua: la Juve deve aspettare ancora

Dybala, il calvario continua. «Paulo non sarà disponibile – annuncia Andrea Pirlo -. Purtroppo invece di migliorare le cose rimangono uguali. Il dolore al ginocchio persiste quindi bisogna aspettare ancora qualche giorno». Niente da fare, quindi, per l’argentino che deve rinviare il rientro. Sembrava tutto pronto per il ritorno in campo, questa sera contro il Crotone, anche solo per uno spezzone di gara per iniziare a riprendere il ritmo partita e invece ieri è arrivata la doccia fredda. È necessario pazientare ancora e utilizzare la massima prudenza; appuntamento rinviato, chissà, alla sfida col Verona. Sabato la Joya aveva svolto l’intero allenamento con i compagni mentre ieri ha effettuato metà seduta in gruppo e metà da solo. Sono passati 43 giorni da quel 10 gennaio quando Dybala si è infortunato contro il Sassuolo e il periodo di assenza è raddoppiato: inizialmente era stato stimato in 15-20 giorni mentre ora siamo appunto quasi a un mese e mezzo. Il calvario continua.

Pirlo: "Agnelli non è intervenuto dopo la sconfitta"

Guarda il video

Pirlo: “Agnelli non è intervenuto dopo la sconfitta”

Precedente Diretta Juve-Crotone ore 20.45: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Successivo Gattuso, niente esonero: ma c’è un rischio enorme per il Napoli

Lascia un commento