Dybala, come sta e perché è uscito nell'intervallo di Roma-Juve

La partita di Dybala, la sfida tra il suo presente e il suo passato, Roma-Juventus, è durata soltanto 45 minuti. L’attaccante argentino ha giocato il primo tempo ma all’intervallo è stato sostituito da De Rossi che ha inserito Zalewski al suo posto. Non è mancata la preoccupazione da parte dei tifosi che si sono interrogati sui motivi che hanno spinto l’allenatore giallorosso a operare il cambio, soprattutto se si considera l’importanza di questa partita. 

Perché Dybala è stato sostituito?

A quanto sembra dai primi riscontri Dybala non sarebbe rientrato in campo per precauzione. De Rossi avrebbe preferito non rischiarlo, anche perché il calciatore ha fatto un paio di smorfie di dolore nel corso del match con la Juve e questo potrebbe aver spinto l’allenatore giallorosso a effettuare la sostituzione. Anche perché giovedì, in casa del Bayer Leverkusen, per sperare nel miracolo la Roma farà di tutto per avere a disposizione il talento argentino. Dybala, tra l’altro, è tornato in panchina intorno al 70′ rassicurando i compagni sulle sue condizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lautaro stuzzica il Milan: "Seconda stella nel derby a casa loro, meraviglioso" Successivo Juve, Bremer: "Allegri si è inc*****o nel finale, consapevoli di dover chiudere per la Champions"

Lascia un commento