Dybala-Abraham, che feeling! Quei due lì davanti funzionano alla grande

Il primo segna, il secondo fa gli assist. L’argentino dopo il 2-0 alla Fiorentina ha dedicato al compagno un post su Instagram: “Un ringraziamento va soprattutto a Tammy”. E l’inglese: “Mi deve due gol, mi sto inventando anche gli assist…”

La coppia stellare che José Mourinho e i romanisti sognavano da metà della scorsa estate è finalmente realtà. Paulo Dybala e Tammy Abraham incantano l’Olimpico e fanno volare la Roma, a tre lunghezze dalla zona Champions League e a quattro dal secondo posto in classifica. Sulla vittoria ottenuta contro la Fiorentina – la terza nei tre incontri casalinghi disputati da inizio anno – c’è il marchio del fuoriclasse argentino e del centravanti inglese, che sembra essersi finalmente ritrovato dopo un avvio di stagione parecchio al di sotto delle aspettative (gli è costato la partecipazione al Mondiale). Il 2023 sembra aver restituito al numero 9 la fame di gol e la voglia di dimostrare a tutti il proprio valore, che aveva improvvisamente smarrito dopo la vittoria della Conference League. Merito ovviamente di Tammy ma, in parte, anche della Joya. Dopo la vittoria del Mondiale, Paulo è tornato a Roma determinato a fare la differenza e ripagare il club che ha creduto in lui permettendogli di andare in Qatar. Un apporto che non si limita soltanto ai gol. Dal rientro di Dybala infatti, anche Abraham sembra aver ritrovato “la retta via”.

Numeri

—  

La doppietta di Dybala – la seconda con la maglia della Roma – è da “dividere” proprio con Abraham, autore di due assist al bacio. Un feeling, quello tra i due attaccanti, certificato anche dai numeri dell’inglese: da quando è a Roma, infatti l’unico calciatore a cui ha fornito più di un assist in tutte le competizioni è proprio Dybala. La Joya ha sbloccato il punteggio con una conclusione da fuori area, una delle specialità dell’argentino (28 le reti in carriera) : dal 2015 infatti soltanto Messi – con 55 gol – ha segnato più di lui dalla distanza. Con la doppietta di stasera, il numero 21 sale a quota 10 gol in stagione (il doppio di Abraham e Pellegrini) di cui 8 realizzati all’Olimpico.

Feeling

—  

Dopo la vittoria sulla Viola, Abraham ha parlato dell’intesa con Dybala con un pizzico di ironia: “Mi deve due gol, mi sto inventando anche gli assist. La sintonia cresce e in futuro sarà ancora meglio, stiamo continuando a conoscerci. Paulo deve godersi questo momento. È stato bello quando mi ha indicato in occasione dei gol, c’è una bella connessione tra di noi. Ora sta a lui fornirmi assist”. La Joya ha risposto tramite un post su Instagram: “Sapevamo che non sarebbe stato semplice oggi, altra vittoria di qualità! Contento per la doppietta e per l’ottima prestazione di squadra, bravi tutti. Un ringraziamento va soprattutto a Tammy”. Il numero 21 ha anche pubblicato una stories dedicata al compagno di squadra: “I gol sono suoi!”

Precedente Juve, da Pirlo ad Allegri spesi 425 milioni, ma in campo è flop Successivo Diretta Australian Open 2023/ Streaming video tv: ecco la prima giornata dello Slam!

Lascia un commento