Dumfries, Koopmeiners, Ihattaren: perché la Serie A fa la spesa in Olanda

Una tradizione che dura da tempo rinverdita quest’anno da Inter, Juve e Atalanta. E se l’Ajax resta bottega carissima, si pesca bene anche in altre squadre…

In Olanda siamo famosi: loro coltivano talenti (difensori, centrocampisti o attaccanti, è la stessa cosa), noi li raccogliamo e li portiamo a casa. Non sarà più il periodo dei tre tulipani, quelli che hanno scritto la storia del Milan. I tempi sono cambiati, gente come Rijkaard, Gullit e Van Basten non la trovi al primo bivio. Ma anche in una caldissima estate 2021, all’interno di un mercato profondamente cambiato rispetto alle abitudini, se ti impegni hai la possibilità di fare un raccolto da non sottovalutare.

Precedente Udinese, Okaka ai saluti: giocherà nell'Istanbul Basaksehir Successivo Diretta/ Tortona Trento (risultato 0-0) video streaming tv: palla a due, si comincia!

Lascia un commento