Dramma nel calcio: la diagnosi è inquietante

Diagnosi inquietante sulle condizioni del giocatore dopo il malore: nuovo dramma nel mondo del calcio

Continuano ad essere ore e giorni di grande apprensione per le condizioni in cui versa il giocatore che non accennano a migliorare e le cose rischiano di farsi ancora più complicate con il passare dal tempo.

La diagnosi del giocatore è inquietante: dramma nel mondo del calcio
Diagnosi inquietante per il giocatore: mondo del calcio sotto shock (Ansa) – calcionow.it

Dal 20 febbraio sono passate più di due settimane e da quando è collassato a seguito ad un malore in casa sua Kristoffer Olsson non dà segnali di miglioramento. Il centrocampista svedese, ricoverato in un ospedale di Aarhus e collegato ad un respiratore artificiale, versa in stabili, ma gravi condizioni e l’ultimo aggiornamento arrivato su di lui è abbastanza inquietante.

Quando fu ricoverato, infatti, non si conosceva ancora il motivo per il quale era collassato a casa sua dopo un malore, ma ora il quadro della situazione si è fatto più chiaro. Il Midtjylland, club nel quale Olsson gioca, ha reso nota nella giornata di giovedì la diagnosi del giocatore svedese e la situazione è ancora più grave di quello che ci si potesse aspettare.

Dramma Olsson: il giocatore colpito da una rarissima infiammazione cerebrale

Tutto il mondo del calcio è con il fiato sospeso e sta pregando per Kristoffer Olsson, centrocampista svedese di proprietà del Midtjylland che lo scorso 20 febbraio è finito KO in casa sua a causa di un malore. E dopo giorni di attesa è stata resa nota la diagnosi del giocatore svedese che è stato colpito da una rarissima infiammazione dei vasi cerebrali.

Come annunciato dal Midtjylland nella propria nota ufficiale, nei lati del cervello di Olsson ci sarebbero dei piccoli coaguli di sangue causati da questa infiammazione ed i medici vedono pochi progressi. Le condizioni dello svedese sono dunque più gravi di quanto si pensasse, sebbene siano stabili, e c’è il forte rischio che il calciatore possa non farcela.

Dramma Olsson: una rarissima infiammazione cerebrale ha colpito lo svedese
Olsson colpito da una rarissima infiammazione cerebrale: dramma nel mondo del calcio (Ansa) – calcionow.it

Una diagnosi davvero inquietante che ha scioccato non solo i tifosi del Midtjylland, ma tutti gli amanti di questo sport che ora pregano per il risveglio e la guarigione del centrocampista. Olsson è un centrocampista nato nel 1995 e perciò dovrebbe compiere 29 anni il prossimo 30 giugno. La speranza di tutti è che possa festeggiare il suo compleanno con la sua famiglia e con i suoi amici che ora stanno vivendo un momento difficilissimo.

Per il Midtjylland, Olsson è un pilastro dentro e fuori dal campo e tutto il club danese sta dimostrando la propria vicinanza al giocatore nella partita più difficile. Ci auguriamo davvero che possa uscirne vincitore.

L’articolo Dramma nel calcio: la diagnosi è inquietante proviene da CalcioNow.

Precedente Juventus retrocessa, Allegri è ormai spacciato Successivo Juve, niente conferma per Allegri: 3 sostituti, uno è un “giochista” – MEDIASET