Dramma Kaiserslautern: muore uno storico collaboratore durante il ritiro in Italia

Dramma in casa Kaiserslautern: è morto Peter Miethe, storico collaboratore del club, in seguito a una caduta dalla bici durante il ritiro in Sudtirol, a Malles. Il Kaiserslautern ha deciso di interrompere il raduno e di tornare in Germania, annullanda anche un’amichevole in programma per questo weekend.

Kaiserslautern, il comunicato sulla morte di Miethe

Questo il comunicato del club tedesco sulla vicenda: “1. L’FC Kaiserslautern piange Peter Miethe. Peter, che tutti all’FCK chiamavano affettuosamente semplicemente “Piet”, lavorava da oltre 20 anni presso l’1. FC Kaiserslautern ed era una parte importante della famiglia FCK. Il 10 luglio 2024 Peter Miethe muore all’età di 62 anni in un tragico incidente nel campo di allenamento di Malles. Molti fan sono diventati suoi amici, soprattutto durante i ritiri di allenamento, a cui “Piet” è sempre piaciuto andare. Trascorreva spesso del tempo con i tifosi che avevano viaggiato con lui e si concedeva un drink insieme dopo che il lavoro era finito. L’amore per l’FCK ha unito tutti. Peter Miethe è stato parte integrante dell’1. FC Kaiserslautern come dipendente, collega e amico. Adesso non c’è più. Anche se non possiamo crederci, dobbiamo capirlo. Tutte le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia e ai suoi amici. L’FCK ha perso la migliore delle anime buone. Piet, non ti dimenticheremo mai”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, Aouar vicino all'Al-Ittihad: possibile chiusura nelle prossime ore Successivo Euro 2024, l'elefante Baby fa il pronostico per la finale Spagna-Inghilterra

Lascia un commento