Dopo Ronaldo tocca a Messi? “Beckham lo vuole a Miami”

ROMA – Leo Messi all’Inter Miami? E’ un’ipotesi, secondo quando riportato da Rmc Sport, non del tutto campata in aria, visto che il club di proprietà di David Beckham guarda con insistenza al campione del mondo in carica con l’Argentina per il proprio futuro. Tanto che l’allenatore dell’Inter Miami, l’ex Manchester United Phil Neville, non ha affatto chiuso la porta all’operazione: “Perché no? Credo che potrebbe succedere. I giocatori di tutto il mondo considerano la MLS come un gran campionato. Se venisse Messi ne sarei felice: mi piace giocare con i migliori e imparare da loro”. Proseguirebbe quindi l’eterno duello a distanza dell’argentino con Cristiano Ronaldo, dai palloni d’oro agli ingaggi plurimilionari in campionati emergenti: dopo l’accordo di CR7 con gli arabi dell’Al-Nassr, Messi replicherebbe trasferendosi negli Stati Uniti. Certo che non sembra un’ipotesi percorribile immediatamente, visto che sempre Rmc Sport ricorda come Messi sia legato al PSG fino alla prossima estate con l’opzione per un’altra stagione. Opzione sulla quale ci sarebbe già un accordo di massima e che addirittura potrebbe essere formalizzato entro gennaio. L’agente Marcelo Mendez aveva comunque frenato tutto dichiarando che “non c’è una trattativa per portare Lionel all’Inter Miami la prossima stagione”, ma forse se ne parlerà più avanti…

Precedente Sarri, compleanno biancoceleste: “Immerso nella lazialità. Con Lotito…” Successivo "Simeone lascia l'Atletico Madrid a fine stagione", l'indiscrezione shock dalla Spagna

Lascia un commento