Donnarumma spiega perché non ha esultato dopo il rigore di Saka: “Non avevo capito…”

Gigio Donnarumma confessa che dopo aver parato il rigore di Saka non ha esultato perché non aveva capito che avevamo vinto:

“Non ho esultato subito perché non avevo capito… Ero già giù per il rigore di Jorginho perché pensavo avessimo perso, ho guardato l’arbitro per capire se era tutto ok, poi quando ho visto i compagni venire verso di me non ho capito più niente…”. 

Gigio Donnarumma: “Devo ancora realizzare tutto, la mia forza è sempre stata questa”

“Devo ancora realizzare tutto, la mia forza è sempre stata questa – ha aggiunto il portiere della Nazionale a Sky Sport – E i complimenti di Mattarella e Draghi mi hanno imbarazzato”.

Immobile: “Le difficoltà, le ansie e le paure ma alla fine del percorso lucido i trofei”

“Rivedo la strada percorsa, non c’è soddisfazione più grande, sacrificio e passione per questo sport, la mia famiglia e gli amici che mi hanno aiutato a spingermi oltre. Le difficoltà, le ansie e le paure ma alla fine del percorso lucido i trofei”. È il messaggio sul profilo Instagram all’indomani dell’Europeo vinto con l’Italia, al termine di un torneo in cui l’attaccante della Lazio ha segnato due gol e raccolto non poche critiche. “Dalle strade di una piccola cittadina in provincia di Napoli al tetto d’Europa. Quando devi sognare fallo in grande a volte si avvera tutto quello che desideri con tutto te stesso”.

Precedente Orietta Berti: "Inglesi altezzosi e mastini". E promuove 4 italiani Successivo La proposta spagnola: "Un unico pallone d'oro per Bonucci e Chiellini"

Lascia un commento