Donnarumma, non solo Juve: oltre al Barcellona spunta anche il Psg, chi gli offre di più?

Donnarumma, non solo Juve: spunta anche il Psg oltre al Barcellona, e quindi scatta la gara su chi gli offre di più. Donnarumma-Psg, ma forse tra un anno. Dai media francesi arriva la bomba di mercato? Secondo la stampa francese il club parigino sarebbe molto vicino a ingaggiare il portiere ex Milan. Donnarumma è in scadenza con i rossoneri e su di lui c’è l’interesse di mezza Europa. Ora spunta l’ipotesi Psg, che sembra vicino al portiere.

Per il giornalista Duncan Castles (Sunday Times, Daily Record, The Transfer Window podcast) il portiere in scadenza con il Milan ha raggiunto l’accordo con il Psg. Nel club, però, c’è ancora Navas che ha rinnovato fino al 2024. Per questo motivo lascerebbero Donnarumma in prestito per il primo anno. Ma la strategia del Psg sarebbe quella di puntare sul futuro, su un portiere affidabile e giovane (22 anni) come Donnarumma. 

Donnarumma, la frenata della Juventus

Donnarumma-Juve, ora però il tecnico Massimiliano Allegri sembra puntare su Wojciech Szczesny. Allegri ha piena fiducia nel portiere polacco e lo considera incedibile al momento. Questo potrebbe raffreddare la trattativa per il portiere della nazionale italiana. 

Una cosa è certa: Donnarumma lascerà il Milan, dopo l’arrivo del portiere francese Maignan. Sull’ex Milan ci sono gli occhi attenti di Barcellona e Roma, alla ricerca di un portiere, ora anche il Psg e la pista bianconera, che al momento sembra raffreddarsi. 

Donnarumma, Juventus e ingaggio

Allo stesso tempo però c’è una mossa a sorpresa che potrebbe portare Donnarumma alla Juventus. L’ha fatta il suo procuratore Mino Raiola. Al Milan per il rinnovo di Donnarumma chiedeva 10-12 milioni di ingaggio, per andare alla Juventus invece si “accontenterebbe” di 6 milioni. Praticamente la metà. Sicuramente un taglio davvero considerevole, dovuto al fatto che la Juventus vuole sì Donnarumma, ma con ancora Szczesny in porta non lo considera come un acquisto principale di mercato. Messa così però sarebbe un’occasione per un ingaggio a lungo termine e mettere in porta un giovane con già tanta esperienza tra i pali con Milan e Nazionale.

Precedente Roma, Kluivert tesoretto in uscita: lo vogliono il Lipsia e il Marsiglia Successivo Piazza San Carlo, la Juve ricorda Erika e Marisa con una targa

Lascia un commento