Donnarumma: “Jorginho? Capita, gli staremo vicino”

La delusione è enorme, perché i tre punti erano ovviamente alla portata della nostra Nazionale. “Siamo arrabbiati, ci tenevamo a vincere davanti al nostro pubblico e chiudere la situazione ma in Irlanda avremmo dovuto vincere prima e dovremo farlo assolutamente ora – ha detto Donnarumma a Rai Sport – Siamo concentrati, abbiamo lo stato d’animo giusto per affrontare una partita importante”.

Bonucci scuote l’Italia: “A Belfast per prenderci il Mondiale”

Donnarumma: “Staremo vicini a Jorginho”

Decisiva l’ultima giornata contro l’Irlanda del Nord, per il primo posto la discriminante sarà probabilmente la differenza reti. “Dobbiamo pensare solo a noi stessi, poi vedremo cosa succede nell’altra partita. È normale essere arrabbiati ma tra pochi giorni abbiamo una partita importante, dobbiamo ricaricare subito le energie. Sarà dura ma l’affronteremo con l’aggressività giusta per andare al Mondiale. Jorginho? Può succedere, deve stare sereno e recuperare, gli staremo vicino“. 

Italia, Jorginho fallisce il 'match-point': 1-1 con la Svizzera

Guarda la gallery

Italia, Jorginho fallisce il ‘match-point’: 1-1 con la Svizzera

Precedente Iran, i giocatori della Nazionale si ribellano: "La Federazione ci trascura. Noi completamente dimenticati" Successivo Video/ Italia Svizzera (1-1): highlights, gol. Mancini difende Jorginho

Lascia un commento