Donnarumma: “Il debutto lo sognavo così. Le scemenze sui social mi fanno ridere”

Il portiere del Psg e la prima in Champions: “Non è stato un periodo facile. Ma sono felice di essere qua, la società mi sostiene sempre ed è fantastico giocare con tutti questi campioni”

“Sognavo un debutto in Champions così e si è realizzato”. Gianluigi Donnarumma celebra l’esordio da protagonista nel più prestigioso palcoscenico continentale, quello dell’Europa che conta, dalla prospettiva privilegiata del Psg delle meraviglie e oltretutto contro il City nella sfida dei nomi più roboanti della competizione. “È fantastico giocare con tutti questi campioni, è incredibile: ti aiutano tantissimo, ti fanno crescere. È stupendo e complimenti anche a Leo per il suo primo gol al Psg, poi vabbé… sappiamo tutti che è un fenomeno”.

Scemenze

—  

Notti così ripagano anche di un periodo non semplice, che Donnarumma commenta così: “Mi viene da ridere, mi faccio una risata, ogni volta che apro il telefono ne leggo tantissime. Ci passo su perché so della mia forza, so chi sono, non c’è nessun tipo di problema. Sono felice di essere qua, ho la società che mi sostiene sempre. Mi faccio una risata quando leggo queste scemenze sui social”. Anche se il modo in cui Donnarumma stesso racconta queste settimane è un’ammissione che più di qualche sofferenza c’è stata: “Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine: mio padre, mia mamma, la mia fidanzata. Li ringrazio tanto perché non è stato un periodo facile, ma ne sono uscito perché ho una famiglia incredibile, ero sereno e sapevo che sarebbe arrivato questo momento e me lo sarei goduto insieme a loro”.

Precedente Milan-Atletico Madrid 1-2: Leao non basta, furia Pioli Successivo Reggiana, 3-0 e record. Va l’Ancona, stop Pescara. Colpaccio Modena nel derby

Lascia un commento