Diritti tv Serie A, salta assemblea Lega: dalla Roma al Bologna, nove società assenti

ROMA – Niente assemblea della Lega Serie A sui diritti tv oggi. Il meeting non è potuto andare in scena perché mancavano all’appello ben nove società e quindi il quorum minimo non è stato raggiunto per dare il via all’incontro. I club mancanti sono: Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Torino.

Il provvedimento

Intanto, il Tribunale di Milano ha ordinato l’esecuzione provvisoria del decreto ingiuntivo contro Sky per il pagamento alla Lega Serie A della rata da 130 milioni di euro relativa ai diritti tv della stagione 2019/20. L’emittente televisiva  non aveva infatti versato la cifra pattuita per i diritti dello scorso campionato. Sky aveva chiesto uno sconto alla luce della rimodulazione del calendario in seguito all’emergenza coronavirus. Il Tribunale ha ordinato che Sky per ora versi i 130 milioni, in attesa di una nuova udienza fissata per il prossimo 8 giugno.

La risposta di Sky

In seguito alla decisione del Tribunale di Milano è arrivata anche la risposta di Sky: “Prendiamo atto della decisione di oggi con cui il Tribunale di Milano, nell’ambito di un passaggio procedurale, ha disposto la provvisoria esecutorietà del decreto ingiuntivo richiesto dalla Lega Serie A per il pagamento della sesta rata dei diritti audiovisivi della stagione 2019/20 del Campionato di Serie A“. Con queste parole, presenti in una nota, Sky ha commentato il provvedimento. L’emittente ha poi aggiunto: “Sky ottempererà alla provvisoria esecuzione del decreto in attesa del giudizio di merito. Questo pronunciamento non coglie l’azienda di sorpresa e, come testimoniato anche ieri con la lettera inviata alla Lega Calcio e a tutti club, Sky ha sempre cercato di portare avanti un dialogo costruttivo con la Lega stessa anche in virtù del proprio ruolo di partner storico e affidabile“.

Precedente Coronavirus, rinviata Giana Erminio-Pro Sesto Successivo Diretta/ Catanzaro Casertana (Serie C) streaming video e tv: obiettivo podio

Lascia un commento