Precedente Fonseca e il tridente pensante: la Roma ha la testa giusta per sognare Successivo Atletico, pentimento tardivo. Ormai Morata è in mano alla Juve

Lascia un commento