Diretta Torino-Napoli ore 18.30: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

TORINO – Alle ore 18.30, allo stadio Olimpico Grande Torino, Torino e Napoli si sfidano nel posticipo della 33ª giornata del campionato di Serie A. I granata di Davide Nicola, a quota 31 punti ma con una partita in meno (la gara contro la Lazio verrà recuperata il 18 maggio), dopo il successo interno in rimonta contro la Roma (3-1), hanno raccolto un punto al Dall’Ara contro il Bologna, conquistando così il quarto risultato utile consecutivo (2V, 2N). Gli azzurri di Rino Gattuso, invece, sono reduci dal netto 5-2 contro la Lazio nel turno infrasettimanale. Da quando sono rientrati i vari infortunati, il Napoli ha ingranato la marcia e al momento ha una striscia aperta di nove risultati utili consecutivi (7V, 2N) e l’ultima sconfitta risale ormai al 21 febbraio (4-2 in casa dell’Atalanta). Vincendo oggi i campani aggancerebbero in classifica Juve e Milan (i rossonero saranno impegnati stasera all’Olimpico contro la Lazio) al quarto posto a quota 66 punti.

Napoli, tre punti d’oro: Insigne super, Lazio battuta

Guarda la gallery

Napoli, tre punti d’oro: Insigne super, Lazio battuta

Torino-Napoli: dove vederla in tv e in streaming

Torino-Napoli è in programma alle ore 18.30 allo stadio Olimpico Grande Torino e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Le probabili formazioni di Torino-Napoli

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Sanabria, Belotti. Allenatore: Nicola. 

A disposizione: V. Milinkovic, Buongiorno, Lyanco, Rodriguez, Murru, Vojvoda, Lukic, Linetty, Baselli, Gojak, Zaza, Bonazzoli. 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Gattuso. 

A disposizione: Contini, Idasiak, Zedadka, Mario Rui, Maksimovic, Bakayoko, Elmas, Lobotka, Mertens, Lozano, Cioffi.

ARBITRO: Valeri di Roma2.

GUARDALINEE: Del Giovane e Imperiale

IV UOMO: Fourneau.

VAR: Aureliano.

AVAR: Cecconi.

Napoli, dentro il Maradona deserto con la musica di Decibel Bellini

Guarda il video

Napoli, dentro il Maradona deserto con la musica di Decibel Bellini

Precedente Il Mattino: "Aggancio Champions, il Napoli ci crede. Battere il Toro per il 4° posto" Successivo Diretta Lazio-Milan ore 20.45: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming