Diretta Torino-Lazio ore 18.30: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

TORINO – “Con la Lazio è un gran bel test, sono curioso. Siamo all’inizio e questo Torino non è la squadra più forte che ho allenato”. Ha parlato così Juric in conferenza stampa prima del match contro i biancocelesti. Banco di prova importante contro una big per i granata, dopo le due belle vittorie consecutive si cerca il tris. Non accade da marzo 2019. In quella stagione poi, arrivò il settimo posto e l’Europa. I biancocelesti non attraversano un grande momento e pensano pure al derby. Sarri, squalificato, sarà in tribuna. In panchina il vice Martusciello. Il Toro ha vinto solo una delle ultime sette partite interne di Serie A contro la Lazio (2N, 4P); i laziali potrebbero vincere tre trasferte di fila in casa dei piemontesi per la prima volta nella competizione.

Segui la diretta di Torino-Lazio sul nostro sito

Torino-Lazio dove vederla in tv e in streaming

Il match Torino e Lazio, con fischio d’inizio alle ore 18.30 allo stadio Grande Torino, sarà visibile su Sky Sport Calcio,Sky Sport 251, Sky Go e Dazn.

Torino-Lazio, le probabili formazioni

TORINO (3-4-2-1) – V. Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Pobega,Mandragora, Aina; Brekalo, Linetty; Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Buongiorno, Zima, Ansaldi, Vojvoda, Lukic, Rincon, Baselli, Pjaca, Verdi, Warming. All. Juric.

LAZIO (4-3-3) -Reina; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; S. Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. A disposizione: Strakosha, Marusic, Luiz Felipe, Radu, Vavro, Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Basic, Romero, Moro, Muriqi. All. Martusciello (Sarri squalificato).

Arbitro: Abisso di Palermo. Guardalinee: Tegoni e Vono. Quarto uomo: Marcenaro. Var: Orsato. Avar: Vivenzi.

Precedente Salernitana, c’è il primo punto. Verona rimontato nonostante super Kalinic Successivo Alle 18 Samp-Napoli. Il Mattino: "Napoli, lo scatto"

Lascia un commento