Diretta Sudafrica-Italia 3-2: Kgatlana gela le azzurre LIVE


11:06

90’+14 – Gioco fermo: Dhlamini va ko

La sudafricana è a terra: entrano in campo lo staff medico del Sudafrica e la barella. Le azzurre protestano per il tempo perso. La centrocampista viene sostituita da Holweni.


11:02

90’+10 – Forcing dell’Italia

Le azzurre di Milena Bertolini spingono alla ricerca del pareggio. Il Sudafrica si difende con le unghie e con i denti.


11:01

90’+9 – Sostituzioni per le due ct

Ellis si gioca le carte Makhubela e Shongwe per Ramalepe e Magaia. Tra le fila azzurre, Glionna prende il posto di Orsi.


10:55

90’+4 – GIACINTI! ITALIA A UN PASSO DAL 3-3

L’attaccante azzurra riesce a liberarsi in area ma la sua conclusione termina alta. Che occasione sprecata!


10:53

90’+2 – GOL DEL SUDAFRICA: KGATLANA!

Su assist di Magia, l’attaccante sudafricana batte Durante dentro l’area con il piattone e gela le azzurre. In questo momento l’Italia sarebbe eliminata dal Mondiale.


10:51

90′ – Carvajal assegna 11 minuti di recupero!

Maxi extra time concesso dalla direttrice di gara. Intanto la Svezia raddoppia con l’Argentina.


10:48

87′ – GIRELLI SI DIVORA IL 3-2

Incredibile a Wellington: ottimamente servita da Cantore, l’attaccante della Juventus calcia di prima intenzione con il destro. Il tiro è però debole e viene intercettato da Swart.


10:45

84′ – Altri cambi per l’Italia

Greggi e Cantori prendono il posto di Caruso e Beccari.


10:41

81′ – Sudafrica pericolosissimo con Gamede

Colpo di testa insidioso di Gamede che si spegne di poco alto sopra la traversa. 


10:40

80′ – GOL REGOLARE! PAREGGIA L’ITALIA!

Carvajal assegna la rete: pareggia l’Italia. Il gol viene assegnato dalla Fifa a Caruso. Girelli aveva staccato di testa sul primo palo beffando Swart: decisiva la deviazione da parte di Caruso che firma così la sua doppietta personale.


10:37

74′ – GOOOOL DELL’ITALIA: PAREGGIA GIRELLI!

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’Italia trova il pareggio con Girelli. Attenzione però: var al lavoro per un probabile fuorigioco.


10:34

71′ – MIRACOLO DI DURANTE: SUDAFRICA VICINA AL 3-1!

Colpo di testa di Kgatlana: Durante salva il risultato con un intervento da applausi.


10:30

67′ – GOL DEL SUDAFRICA: HA SEGNATO MAGAIA

Doccia gelata per le azzurre che sbagliano ancora una volta un disimpegno. Ne approfitta Kgatlana che serve Magaia: la centrocampista numero 8, con un sinistro morbido, beffa Durante. Alle azzurre serve ora un gol per la qualificazione.


10:28

65′ – Ottime notizie per l’Italia: Svezia avanti con l’Argentina

Con il gol di Blomqvist, l’Italia dovrà cercare in tutti i modi di mantenere il pareggio contro il Sudafrica per qualificarsi agli ottavi di finale del Mondiale.


10:27

64′ – Doppio cambio per l’Italia

Bertolini si gioca le carte Girelli e Bartoli che rilevano Bonansea e Di Guglielmo.


10:20

56′ – Altra occasione per il Sudafrica

Linari salva sul primo palo un pallone destinato in gol. Quanti rischi ora per le azzurre. Sempre 0-0 intanto tra Argentina e Svezia. Due minuti dopo conclusione a rete di Seoposenwe, bloccato da Durante.


10:17

53′ – Sudafrica pericoloso con Kgatlana

Kgatlana scatta sul filo del fuorigioco e poi calcia col mancino da posizione defilata: sfera sull’esterno della rete.


10:15

51′ – Giacinti! Italia vicina al vantaggio

Beccari serve in profondità Giacinti: l’attaccante della Roma cerca di sorprendere Swart che para e sventa il pericolo.


10:13

49′ – Boattin spreca un calcio di punizione dal limite

Sinistro svirgolato per la giocatrice della Juventus che non sfrutta un’ottima occasione.


10:10

46′ – Al via il secondo tempo!

Il primo pallone della ripresa lo muove la nazionale sudafricana. La prima sostituzione della partita è per la ct Ellis: Kgooale rileva Moodaly. Invariato l’11 azzurro.


9:58

Pareggio anche tra Argentina e Svezia

Termina 0-0 la prima frazione di gioco tra l’Albiceleste e le scandinave: un risultato che, al momento, premia l’Italia. Con questi risultati infatti, le azzurre sarebbero qualificate agli ottavi di finale.


9:55

45’+7 – Termina il primo tempo

Si conclude sull’1-1 il primo tempo tra Sudafrica e Italia. Azzurre in vantaggio al 12′ su rigore trasformato da Caruso, pareggio sudafricano al 32′ grazie all’incredibile autorete di Orsi.


9:53

45’+5 – Colpo di testa debole di Caruso

Sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpo di testa innocuo della juventina: nessun problema per Swart.


9:49

45’+2 – Sette minuti di recupero

La direttrice di gara, Carvajal, concede ben sette minuti di extra time.


9:48

45′ – Giacinti da fuori area: para Swart

Conclusione mancina di Giacinti dai venti metri: la sfera viene bloccata pallone da Swart senza troppi affanni.


9:35

34′ – Palo dell’Italia con Beccari!

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mischia nell’area piccola sudafricana: colpo di testa Beccari che si infrange sul palo. Italia vicina al 2-1.


9:33

32′ – CLAMOROSO AUTOGOL DELL’ITALIA CON ORSI!

Retropassaggio alla cieca del difensore che trova Durante fuori dai pali e non riesce a evitare la frittata. Incredibile a Wellington.


9:22

21′ – Palo del Sudafrica: Moodaly vicina all’1-1

Gran destro in controbalzo della centrocampista che colpisce il montante della porta azzurra. Si salva l’Italia.


9:13

13′ – Sudafrica a un passo dal pareggio con Kgatlana

Kgatlana conclude con il destro dalla distanza: il pallone sfiora il palo. Che brivido per le azzurre!


9:12

12′ – GOOOOOL, ITALIA IN VANTAGGIO: SEGNA CARUSO!

La giocatrice della Juventus spiazza Swart e porta in vantaggio le azzurre!


9:11

11′ – CALCIO DI RIGORE PER L’ITALIA!

Beccari viene stesa in area da Dhlamini, l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto.


9:03

3′ – Di Guglielmo pericolosa

Buon avvio per l’Italia con Di Guglielmo: spinge sull’out di destra il difensore della Roma, il cui traversone viene prontamente chiuso di Dhlamini.


9:01

1′ – Si parte: inizia Sudafrica-Italia!

Il primo pallone del match lo muove la nazionale di Milena Bertolini.


8:58

Sudafrica e Italia in campo per gli inni nazionali

Squadre schierate al centro del campo per ascoltare i rispettivi inni nazionali. A breve si parte.


8:55

Le parole di Bertolini e Giacinti nel pre-partita

A pochi istanti dall’inizio del match, queste le parole del ct Milena Bertolini: “E’ una partita importante da dentro fuori, ci sono giovani ma con tanta esperienza. Dobbiamo tenere conto che in campo c’è anche l’avversario. Proveremo a fare gol e vincere la partita ma non dimentichiamo che dentro una partita ci sono più partite“. Intervistata ai microfoni Rai, l’allenatrice azzurra ritorna sulla disfatta contro la Svezia: “Ci sono stati 35-40 minuti fatti bene e da lì dobbiamo ripartire. Abbiamo ragazze con grande esperienza e qualità e oggi la metteranno in campo“. Ai microfoni della Rai anche Giacinti: “C’è la pressione come in ogni partita internazionale: non dobbiamo fare calcoli, dobbiamo vincere e passare il girone. Stiamo lavorando tanto per cercare il gol, se non arriverà dalle attaccanti lo faranno le altre giocatrici. L’importante è vincere e passare il turno“.


8:45

Italia, se ti qualifichi c’è l’Olanda

Se le azzurre dovessero staccare il pass per gli ottavi di finale, potrebbero sfidare l’Olanda nel primo turno a eliminazione diretta. Le Oranje hanno infatti chiuso il Gruppo E al primo posto davanti agli Stati Uniti con due vittorie (1-0 al Portogallo, 7-0 al Vietnam) e un pareggio (1-1 con gli Usa).


8:40

Italia, attenzione a Kgatlana

Thembi Kgatlana è stata coinvolta in tre dei quattro gol del Sudafrica nella Coppa del Mondo femminile (2 reti, 1 assist), incluse entrambe le reti contro l’Argentina nella seconda giornata (1 gol, 1 assist). L’attaccante, classe 1996, è inoltre l’unica giocatrice sudafricana ad aver segnato in più edizioni del Mondiale femminile.


8:30

Italia, fattore Salvai 

Cecilia Salvai è l’italiana ad aver tentato più passaggi (131) e ad averne completati di più (99) in questo Mondiale femminile, oltre ad essere la migliore della sua squadra per palle intercettate (6); ha completato 56 passaggi contro la Svezia, record per una giocatrice italiana in una partita della Coppa del Mondo femminile nelle ultime due edizioni.


8:15

Sudafrica-Italia, le formazioni ufficiali

SUDAFRICA (3-4-3): Swart; Gamede, Matlou, Mbade; Ramalepe, Dhlamini, Motlhalo, Moodaly; Magaia, Kgatlana, Seoposenwe. Ct. Ellis.

ITALIA (4-2-3-1): Durante; Orsi, Di Guglielmo, Linari, Boattin; Giugliano, Caruso; Bonansea, Dragoni, Beccari; Giacinti. Ct. Bertolini.

ARBITRO: Maria Carvajal. Assistenti: Leslie Vasquez, Monica Amboya. Quarto ufficiale: Myriam Marcotte.


8:10

Sudafrica-Italia, i precedenti

Quello odierno a Wellington sarà il primo incontro nella Coppa del Mondo femminile tra le due nazionali. Le azzurre hanno vinto il loro unico precedente contro una squadra africana, con un gol di scarto, nel 1991: 1-0 alla Nigeria, decisiva la rete di Carolina Morace al 68′.


8:05

L’Italia si aggrappa a Cristiana Girelli

L’attaccante della Juventus ha segnato l’unico gol dell’Italia nella prima giornata contro l’Argentina, salendo così a quota quattro reti nella Coppa del Mondo femminile. Si tratta di un record condiviso con Carolina Morace tra le connazionali. Girelli è inoltre l’unica italiana ad aver segnato in più edizioni del torneo (2019 e 2023).


8:00

Sudafrica-Italia, dove vederla in tv e in streaming

Scopri dove vedere in diretta la partita Sudafrica-Italia, controlla gli orari e i canali, segui la live in tv oppure in differita. (QUI I DETTAGLI)


Regional Stadium, Wellington (Nuova Zelanda)

Precedente Lazio, il Mago Luis Alberto nel pagliaio Successivo Calciatore divorato da un coccodrillo dopo un tuffo: tragedia in Costa Rica