Diretta Salernitana-Juve 1-0, segui LIVE la partita di oggi


18:47

45′ – Fine primo tempo: Salernitana in vantaggio

Termina senza recupero il primo tempo. La Salernitana è in vantaggio 1-0 grazie ad un gol segnato da Maggiore.


18:45

43′ – Ammonito Gatti

Cartellino giallo per Gatti, che in scivolata interviene duramente su Legowski. Il difensore bianconero era diffidato e salterà il prossimo turno.


18:42

41′ – Ammonito Inzaghi

Cartellino giallo per il tecnico della Salernitana Inzaghi, che protestava dopo un fallo fischiato a Fazio.


18:40

39′ – Salernitana in vantaggio: Maggiore

La Salernitana sblocca il risultato con Maggiore, che calcia con il mancino dal limite dell’area e trova l’angolino alla destra di Szczesny.


18:34

32′ – Giallo per Maggiore, Juve pericolosa

La Juve spinge: Yildiz fermato da Maggiore, che si becca il giallo. L’arbitro lascia proseguire per la norma del vantaggio e Weah si rende pericoloso, intervenendo su un tiro di Rabiot ribattuto.


18:21

20′ – Gyomber ammonito

Primo cartellino giallo della gara per Gyomber, che commette fallo su Yildiz.


18:20

19′ – Legowski sfiora il vantaggio

Salernitana pericolosa: Legowski si invola sulla sinistra e dopo uno scambio stretto con un compagno, prova un tiro – cross che attraversa lo specchia della porta e termina sul fondo.


18:14

13′ – Juve pericolosa con Kostic

Prima un’azione pericolosa di Vlahovic, che guadagna un corner, poi un tentativo di Kostic: un tiro/cross che attarversa tutto lo specchio della porta e si perde sul fondo.


18:06

4′ – Sambia pericoloso

Azione pericolosa della Salernitana che si conclude con una conclusione di Sambia, bloccata a terra da Szczesny.


18:02

1 – Yildiz entra in area

Subito il baby si accende, accelera, entra in area e chiede un rigore a vuoto.


18:01

Salernitana-Juve, si parte

Primo possesso per la Salernitana: la partita è iniziata.


18:00

Arechi sold out

Primo tutto esaurito stagionale per Salernitana-Juventus.


17:58

Salernitana e Juve entrano in campo

Le due squadre escono dal tunnel. Ci siamo quasi.


17:56

Nicolussi Caviglia da ex

“Si cresce anche facendosi trovare pronti quando serve. L’affidabilità è il punto chiave per ogni giocatore”. Parole dette da Nicolussi Caviglia, sostituto dello squalificato Locatelli, a Dazn. Il centrocampista giocherà titolare, è un ex della Salernitana.    


17:49

Salernitana-Juve, assente Sabatini

Sulle tribune dell’Arechi non ci sarà Sabatini, il dg chiamato dal presidente Iervolino per centrare la salvezza bis.Non sono presente in questi giorni a Salerno come dovrei, perché ho subito un’ infrazione spontanea di una vertebra, che mi ha costretto a sottopormi ad un intervento chirurgico, ora è tutto alle mie spalle anche se ho bisogno ancora di qualche giorno per rimettermi compiutamente in piedi, già da settimana prossima sarò con la squadra perché so che loro hanno bisogno di me ed io di loro, sono molto rammaricato di quanto successo. Sarò presto con voi in un momento difficile , ma so che ce la faremo e insieme salveremo la salernitana giocandoci il nostro 5%”, ha scritto il dirigente su Instagram.  


17:37

Juve, missione tre punti

La squadra bianconera deve vincere per restare sulla scia dell’Inter capolista: il gap, in caso successo, si ridurrà di nuovo a 2 punti. 


17:32

Salernitana in ripresa

La squadra di Inzaghi viene da una vittoria (0-1 a Verona) e un pareggio per 2-2 contro il Milan. E’ ultima in graduatoria con 12 punti ma è in piena corsa per la salvezza dato che la classifica è molto corta. 


17:28

Juve, le assenze: out Chiesa

Allegri deve fare a meno di Cambiaso e di Chiesa, ai box a causa di un problema al ginocchio accusato durante la rifinitura. 


17:21

Salernitana-Juve, le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Gyomber, Fazio; Sambia, Legowski, Maggiore, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy. All. Inzaghi.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, McKennie, Nicolussi, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. All. Allegri.


 Salerno, stadio Arechi 

Precedente Milan, Moncada abbraccia Terracciano: "Un jolly, siamo contenti". Su Jovic... Successivo Roma-Juve 1-2, rivivi la diretta: alla squadra di Montemurro la Supercoppa femminile