Diretta Roma-Fiorentina ore 20.45: probabili formazioni, come vederla in tv e in streaming

ROMA – “Siamo all’inizio di una lunga strada”. Josè Mourinho è pronto all’esordio in campionato. La Roma del tecnico portoghese, affronterà la Fiorentina di Italiano in una sfida che promette scintille. Due squadre rivoluzionate rispetto alla scorsa stagione: due tecnici, con mentalità diverse, che vogliono dare spettacolo. “Abbiamo bisogno solo di tempo – ha dichiarato l’allenatore giallorosso – sono in un club enorme che però non vince da tanti anni. Da oggi i tifosi giocheranno ancora con noi”. Italiano accantona il mercato e pensa solo alla sfida con i giallorossi. “Proveremo a mettere in difficoltà gli avversari con furore e grinta: più che il mercato ancora aperto mi preoccupano Pellegrini, El Shaarawy, Mkhitaryan e tutta la squadra giallorossa. Il resto è risolvibile”.

Dove vedere Roma-Fiorentina

Roma-Fiorentina, in programma alle 20.45, sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN o tramite smart tv o attraverso app per cellulare, pc e altri device. In alternativa, sarà possibile seguire live il match anche su corrieredellosport.it.

Segui live Roma-Fiorentina

Roma-Fiorentina, le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Shomurodov. A disp.: Fuzato, Kumbulla, Calafiori, Reynolds, Diawara, Villar, Darboe, Carles Perez, Zalewski, El Shaarawy, Borja Mayoral, Abraham. ALL.: Mourinho

Indisponibili: Smalling, Spinazzola

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. A disp.: Terracciano,  Martinez Quarta, Ranieri, Terzic, Bianco, Benassi, Duncan, Maleh, Saponara, Sottil, Kokorin, Rosati. ALL.: Italiano

Indisponibili: Amrabat 

Guarda Roma-Fiorentina su DAZN. Attiva ora

Precedente Diretta Udinese-Juve ore 18.30: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Successivo Inter: Inzaghi bene, bravo, in attesa del bis. Toro battuto, ma ritrova gli applausi

Lascia un commento