Diretta Monza-Inter ore 20.45: LIVE le formazioni ufficiali

Dopo la fondamentale vittoria contro il Napoli capolista, l’Inter di Simone Inzaghi vuole continuare a vincere per scalare la classifica. I nerazzurri arrivano allo U-Power Stadium con una striscia di tre vittorie consecutive in campionato e sperano di conquistare ancora una volta i tre punti. Davanti a loro c’è il Monza di Palladino, reduce dal pareggio contro la Fiorentina e a caccia di punti importanti per tenere lontana la zona retrocessione.


20:05

Pablo Marì ritorna in campo dal primo minuto

Dopo essere entrato in campo nel secondo tempo contro la Fiorentina, Pablo Marì ritorna in campo da titolare nel tridente difensivo del Monza con Marlon e Izzo. Palladino punta su Petagna in avanti.


19:55

Inzaghi lascia Lukaku in panchina, Lautaro con Dzeko

Out Lukaku dall’undici titolare di Simone Inzaghi: torna in campo dal primo minuto Lautaro in coppia con Dzeko, autore del gol decisivo contro il Napoli. A sorpresa fuori anche Dumfries.


19:40

Monza-Inter, le formazioni ufficiali

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marì, Izzo; Birindelli, Pessina, Machin, Carlos Augusto; Ciurria, Dany Mota; Petagna. Allenatore: Raffaele Palladino.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Sacchi di Macerata.
Assistenti: Bottegoni, Cipressa.
Quarto uomo: Massimi.
Var: Mazzoleni.
Avar: Di Martino.


19:40

Monza-Inter, le curiosità

Con un successo, l’Inter (67) potrebbe eguagliare la Roma (68) come squadra che ha trovato la vittoria contro più avversarie differenti nella storia della Serie A (a quota 67 anche Juventus, Lazio, Bologna e Fiorentina).

L’Inter è imbattuta da 25 turni di Serie A contro squadre neopromosse (22V, 3N). Più nello specifico i nerazzurri sono reduci da nove successi consecutivi con avversarie provenienti dalla Serie B.

L’Inter è la terza avversaria lombarda che il Monza affronta in Serie A dopo Milan e Atalanta (2P). Considerando anche il torneo cadetto, i biancorossi hanno raccolto un solo punto negli ultimi cinque incroci contro squadre di questa regione.

Gianluca Caprari ha realizzato la sua ultima marcatura multipla casalinga in Serie A il 30 settembre 2020, contro l’Inter con la maglia del Benevento.

Edin Dzeko ha segnato due doppiette nelle sue ultime quattro trasferte di Serie A, tante marcature multiple quante nelle sue precedenti 77 gare esterne nella massima serie.



U-Power Stadium – Monza

Precedente Incredibile Di Maria: ancora infortunato, chiede il cambio in Juve-Udinese Successivo Chiesa decisivo: "Il mio anno difficilissimo è alle spalle. È una vittoria per Vialli"

Lascia un commento