Diretta Milan-Fiorentina ore 15: probabili formazioni e come vederla in tv e in streaming

MILANO – Mancano ormai solo quattro giornate alla fine del campionato e la lotta scudetto è più accesa che mai. Al Milan, tornato padrone del proprio destino dopo il ko dell’Inter a Bologna, basterebbero 10 punti su 12 nei match contro Fiorentina – oggi alle 15 al Meazza -, Verona, Atalanta e Sassuolo qualora i nerazzurri dovessero vincerle tutte. I tifosi sognano un Tricolore che a Milanello manca dal 2011, ma la strada è ancora lunga e tortuosa. I rossoneri non possono permettersi battute d’arresto e dovranno mettere tutto in campo già a partire dal match contro la Viola, una delle quattro formazioni in grado di battere il Diavolo in questo campionato. Quella che si presenterà al Meazza sarà una squadra ferita dopo due sconfitte di fila, quella per 2-1 all’Arechi contro la Salernitana e il pesante 4-0 interno contro l’Udinese nel recupero del 20° turno. Il Milan ha segnato almeno due gol in tutte le ultime tre sfide di Serie A contro la Fiorentina e non registra una striscia più lunga contro la Viola nella competizione da quella di sei tra il 1992 e il 1996.

Come vedere Milan-Fiorentina in tv e in streaming

Milan-Fiorentina, gara valida per il 35° turno del campionato di Serie A, è in programma alle ore 15 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN

Le probabili formazioni di Milan-Fiorentina

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli. 

A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Gabbia, Romagnoli, Ballo-Tourè, Bennacer, Bakayoko, Krunic, Saelemaekers, Lazetic, Ibrahimovic, Rebic. 

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Cabral, Saponara. Allenatore: Italiano. 

A disposizione: Dragowski, Rosati, Terzic, Nastasic, Quarta, Amrabat, Maleh, Callejon, Ikoné, Sottil, Piatek, Kokorin.

ARBITRO: Valeri.

ASSISTENTI: Vivenzi.Ranghetti.

IV UOMO: Marinelli.

VAR: Irrati.

ASS. VAR: Zufferli.

Guarda Milan-Fiorentina su DAZN. Attiva ora

Precedente Napoli, ripartire da Spalletti con fiducia Successivo Reggina, Denis nella storia: è il marcatore più anziano nella storia della Serie B

Lascia un commento