Diretta Lecce-Ascoli dalle 21: probabili formazioni e dove vederla in tv

LECCE – Inizia oggi per il Lecce un trittico di gare che nel giro di sette giorni potrebbe consentirgli di effettuare un notevole balzo in classifica: dopo l’Ascoli, infatti, l’undici di Corini, martedì ospiterà il Brescia e sabato renderà visita alla Cremonese. Ma l’allenatore leccese pone in guardia sulle insidie che nasconde la gara di questa sera: “All’andata abbiamo vinto, ma adesso l’Ascoli ha cambiato tanto; da quando è arrivato Sottil ha perduto una sola gara a Cittadella, ha battuto la Spal e pareggiato con l’Empoli. Peraltro, sul mercato la squadra si è rinforzata con giocatori come Dionisi, Parigini e Bidaoui. Il grave infortunio occorso a Pordenone ad Adjapong, per il quale il campionato è praticamente finito, ha indotto il Lecce a correre ai ripari tesserando Christian Maggio, che si è svincolato dal Benevento e che si è aggregato alla squadra mercoledì. “Sì, mi toccherà stare in tribuna, ma siccome lo stadio è vuoto… i miei giocatori sentiranno lo stesso la mia voce anche da lì!”. Eh già, Andrea Sottil, tecnico dell’Ascoli, questa squalifica – maturata dall’espulsione nel finale di gara contro il Brescia – l’avrebbe evitata volentieri, a maggior ragione perché a suo dire esagerata (“non me l’aspettavo, non ho detto niente”), tuttavia lui non si piange addosso, non è proprio il tipo, quindi verga mentalmente soluzioni alternative. 

SEGUI LIVE LECCE-ASCOLI

Probabili formazioni

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Pisacane, Lucioni, Zuta; Nikolov, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Coda, Stepinski. Allenatore: Corini

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, Kragl; Eramo, Danzi, Saric; Sabiri; Dionisi, Bajic. Allenatore: Baroncelli (Sottil squalificato)

ARBITRO: Marchetti di Roma

IN TV: Rai Sport e Dazn ore 21

Precedente Ajax, Onana positivo a controllo antidoping: sospeso 12 mesi Successivo Giannina Maradona "Non ho anello da 300mila dollari"/ Fredella "Versione chiarissima"

Lascia un commento