Diretta Lazio-Salernitana ore 18: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

ROMA – Alle ore 18, allo stadio Olimpico di Roma, la Lazio di Maurizio Sarri ospita la Salernitana di Stefano Colantuono nel 12° turno del campionato di Serie A. I biancocelesti sono reduci dal doppio 2-2 tra campionato (Atalanta) ed Europa League (Olympique Marsiglia), mentre i granata nell’ultimo turno hanno incassato il ko per 1-0 in casa contro il Napoli nel derby campano. I capitolini sono attualmente sesti in campionato e nella sfida di oggi vogliono conquistare il bottino pieno per dare l’assalto alle dirette avversarie per un posto nella prossima Champions League. La Salernitana, invece, lotta per mantenere la categoria e fin qui ha collezionato sette punti. Per i granata penultimo posto – solo il Cagliari ha fatto peggio (sei punti) -. Perfetto equilibrio nelle quattro sfide tra Lazio e Salernitana in Serie A: due vittorie casalinghe per parte. Nonostante abbiano mantenuto la porta inviolata nelle due gare interne, i campani hanno subito nove gol nelle altre due in trasferta contro i biancocelesti.

Lazio, Immobile re del gol. Ma con il Marsiglia è 2-2

Guarda la gallery

Lazio, Immobile re del gol. Ma con il Marsiglia è 2-2

Lazio-Salernitana: come vederla in tv e in streaming

Lazio-Salernitana, gara valida per il 12° turno del campionato di Serie A, è in programma alle ore 18 allo stadio Olimpico di Roma e sarà visibile in esclusiva su DAZN.

Le probabili formazioni di Lazio-Salernitana

LAZIO (4-3-3): Reina; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; S. Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; F. Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri. 

A disposizione: Strakosha, Adamonis, Patric, S. Radu, Akpa Akpro, Leiva, Basic, Raul Moro, Zaccagni, Romero, Muriqi. 

SALERNITANA (4-3-2-1): Belec; Zortea, Strandberg, Gyomber, Ranieri; Schiavone, Di Tacchio, Obi; Bonazzoli, Ribery; Simy. Allenatore: Colantuono. 

A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Jaroszynski, Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Veseli, L. Coulibaly, Kechrida, Djuric, Gondo, Vergani. 

ARBITRO: Rapuano di Rimini.

GUARDALINEE: Zingarelli e Muto.

IV UOMO: G. Miele.

VAR: Massa.

AVAR: Paganessi.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. Attiva Ora

Reina: "Il mio segreto? Amore e dedizione"

Guarda il video

Reina: “Il mio segreto? Amore e dedizione”

Precedente Diretta Milan-Inter ore 20.45: come vederla in tv, streaming e probabili formazioni Successivo ESCLUSIVA TMW - Paolillo sul derby: "L'Inter non può permettersi il pari. Suning? Dipende dalla Cina"

Lascia un commento