Diretta Fiorentina-Roma ore 20.45: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

FIRENZE – Evoca ricordi agrodolci nei tifosi della Roma la sfida in casa della Fiorentina di lunedì: accadde già il 9 aprile 2001, quando i viola si imposero per 3-1 con doppietta di Enrico Chiesa, ma di lì a poco la squadra di Totti e Batistuta avrebbe vinto il suo terzo scudetto. Stasera il match tra Fiorentina e Roma, che chiude la 36ª giornata, mette in palio un bel pezzo d’Europa per la prossima stagione: i viola, vincendo, aggancerebbero proprio i giallorossi e l’Atalanta, mentre la squadra di Mourinho, con i tre punti, riprenderebbe la Lazio al quinto posto. La Fiorentina di mister Italiano è reduce da quattro sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia mentre la Roma ha raccolto 2 punti nelle ultime tre partite di campionato, anche per lo sforzo del doppio confronto con il Leicester, che è valso un’esaltante qualificazione alla finale di Conference League del 25 maggio. Nella gara di andata, alla prima giornata, i giallorossi si sono imposti per 3-1 con doppietta di Veretout.

Roma, rifinitura in vista della Fiorentina prima della partenza

Guarda la gallery

Roma, rifinitura in vista della Fiorentina prima della partenza

Fiorentina-Roma, come vederla in tv e in streaming

La gara del Franchi tra Fiorentina e Roma sarà trasmessa in esclusiva streaming su Dazn con fischio d’inizio alle 20.45.

Guarda tutte le partite di Serie A TIM della Roma su DAZN. Attiva ora

Fiorentina-Roma, le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): P. Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Torreira, Amrabat, Duncan; Gonzalez, Cabral, Saponara. A disposizione: Dragowski, Rosati, Terzic, Nastasic, M. Quarta, Bonaventura, Maleh, Callejon, Ikoné, Piatek, Munteanu, Kokorin. Allenatore: Italiano.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Cristante, Viña; Lo. Pellegrini; Felix, Abraham. A disposizione: Fuzato, Spinazzola, Ibañez, Maitland-Niles, Oliveira, Zalewski, Diawara, Bove, El Sharaawy, Carles Perez, Zaniolo, Shomurodov. Allenatore: Mourinho.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Guardalinee: Vecchi e Rocca.
Quarto ufficiale: Sacchi.
Var: Banti.
Avar: Santoro.

Italiano: "Mourinho? Carriera grandiosa"

Guarda il video

Italiano: “Mourinho? Carriera grandiosa”

Precedente Lazio, Luis Alberto mania: ora si decide il futuro Successivo Juve-Inter, una finale mai vista: c'è in palio un premio super

Lascia un commento