Diretta Fiorentina-Bologna ore 21: dove vederla in tv, streaming e probabili formazioni

Fiorentina-Bologna, l’orario

La partita tra la squadra di Italiano e quella di Thiago Motta si giocherà allo stadio Franchi di Firenze con calcio d’inizio alle ore 21. 

Dove vedere Fiorentina-Bologna in diretta tv

La sfida tra Fiorentina e Bologna sarà visibile in diretta in chiaro su Canale 5. 

Dove vedere Fiorentina-Bologna in streaming

Il match Fiorentina-Bologna, oltre alla diretta tv, sarà visibile anche in streaming su Mediaset Infinity, fruibile su dispositivi mobili come smartphone, tablet e pc. La partita sarà visibile anche sul nostro sito in diretta testuale. 

La probabile formazione di Italiano

FIORENTINA (4-2-3-1): Christensen; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikoné, Bonaventura, Parisi; Beltran. A disposizione: Terracciano, Pierozzi, Comuzzo, Mina, Quarta, Amatucci, Maxime Lopez, Mandragora, Infantino, Barak, Brekalo, Nzola, Martinelli.

Indisponibili: Castrovilli, Dodo, Gonzalez, Kouame, Sottil. Squalificati: -. Diffidati: Infantino, Mina, Nzola. Allenatore: Italiano.

La probabile formazione di Thiago Motta

BOLOGNA (4-3-2-1): Ravaglia; De Silvestri, Calafiori, Lucumi, Kristiansen; Aebischer, Freler; Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. A disposizione: Bagnolini, Skorupsi, Posch, Corazza, Lykogiannis, Beukema, Moro, Fabbian, Urbanski, Van Hooijdonk.

Indisponibili: Soumaoro, El Azzouzi, Karlsson, Ndoye. Squalificati: -. Diffidati: -. Allenatore: Thiago Motta.

Fiorentina-Bologna, la cronaca

Fiorentina e Bologna si sfidano, in palio la semifinale di Coppa Italia, un traguardo per entrambe importante. La viola di Italiano agli ottavi ha superato il Parma, il Bologna ha battuto l’Inter 2-1 al Meazza. In classifica le due squadre sono anche rivali per l’obiettivo Champions con la Fiorentina al momento quarta e il Bologna immediatamente dietro ad un solo punto di distanza.

Precedente Roma, Simplicio tra Lazio e Mourinho: "Va rinnovato subito. E sul derby..." Successivo Napoli, De Laurentiis irremovibile sul ritiro: giocatori infastiditi. Il punto