Diretta Chelsea-Juve: formazioni ufficiali e dove vederla in tv

LONDRA (REGNO UNITO)- Dopo la vittoria contro la Lazio in campionato, Massimiliano Allegri cerca conferme in Champions League. I bianconeri, a punteggio pieno, guidano il gruppo H davanti al Chelsea e allo Stamford Bridge, cercano i punti necessari per restare in vetta. “Ci giochiamo il primo posto con i campioni d’Europa e i leader della Premier: sarà un test importante – ha dichiarato il tecnico Allegrici vogliono pulizia tecnica, lucidità e personalità. E bisogna migliorare per trovare le reti che mancano”. L’allenatore bianconero vuole maggior cattiveria sotto porta. “Dobbiamo migliorare in fase realizzativa ha dichiarato- perchè creiamo situazioni importanti, ma sbagliamo le scelte, l’ultimo passaggio. Dobbiamo trovare più gol”. Il Chelsea cerca la vittoria per agganciare i bianconeri. “Bisogna vincere a tutti i costi? Noi giochiamo sempre per portare a casa la vittoria – ha detto Tuchel – non mi piacciono i calcoli, poi certo se siamo 0-0 al novantesimo non mando il portiere a saltare in area avversaria”.

Juve, ultimo allenamento alla Continassa prima del Chelsea

Guarda la gallery

Juve, ultimo allenamento alla Continassa prima del Chelsea

Chelsea-Juve: come vederla in tv e in streaming

Chelsea-Juventus, gara valida per il quinto turno della fase a gironi di Champions League, si giocherà alle ore 21 allo Stamford Bridge e sarà visibile su Canale 5, Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 252).

Chelsea-Juve, formazioni ufficiali

CHELSEA (3-4-3): Mendy; Chalobah, Thiago Silva, Rüdiger; James, Jorginho, Kanté, Chilwell; Hudson-Odoi, Pulisic, Ziyech. All.: Tuchel.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata. All.: Allegri.

ARBITRO: Jovanovic (Ser)

ASSISTENTI: Stojkovic, Mihajlovic

QUARTO UOMO: Simovic

VAR: Hernandez (Spa)

AVAR: Munuera (Spa)

Allegri e la Juve senza CR7: "Abbiamo tanti giocatori che possono fare gol"

Guarda il video

Allegri e la Juve senza CR7: “Abbiamo tanti giocatori che possono fare gol”

Precedente Cagliari, altri due ko: affaticamento per Godin e Pavoletti Successivo Napoli, Floki nuovo back sponsor sulla maglia

Lascia un commento