Diretta Atalanta-Spezia ore 15: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

BERGAMO – Alle ore 15, al Gewiss Stadium di Bergamo, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospita lo Spezia di Thiago Motta nel 13° turno del campionato di Serie A. Entrambe le formazioni, prima dello stop per le nazionali, hanno conquistato i tre punti: i bergamaschi hanno battuto il Cagliari per 2-1 in trasferta, mentre i liguri hanno superato per 1-0 il Torino tra le mura amiche grazie alla rete di Sala. La Dea, attualmente al quarto posto con 22 punti, ha vinto solo una volta in casa – 5 i successi lontano dal Gewiss Stadium -, lo scorso 21 settembre contro il Sassuolo (2-1). Lo Spezia, invece, fuori dal Picco ha gioito solo in un’occasione: 2-1 nel finale a Venezia lo scorso 19 settembre. L’Atalanta ha ottenuto quattro punti in due partite contro lo Spezia in Serie A, grazie a un pareggio a reti bianche e un successo per 3-1 al Gewiss Stadium – lo 0-0 è arrivato in un sabato del girone d’andata.

Nazionali, con tutti gli infortunati si fanno due squadre

Guarda la gallery

Nazionali, con tutti gli infortunati si fanno due squadre

Atalanta-Spezia: come vederla in tv e in streaming

Atalanta-Spezia, gara valida per la 13ª giornata del campionato di Serie A, è in programma alle ore 15 al Gewiss Stadium di Bergamo e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN.

Le probabili formazioni di Atalanta-Spezia

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pasalic; Ilicic, Zapata. All.: Gasperini. 

A disposizione: Sportiello, F. Rossi, Djimsiti, Scalvini, G. Pezzella, Koopmeiners, Pessina, Malinovskyi, Miranchuk, Piccoli, Muriel.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Kiwior, S. Bastoni; Kovalenko, Maggiore, Sala; Verde, Nzola, Gyasi. All.: Thiago Motta. 

A disposizione: Zoet, Zovko, Hristov, Reca, Podgoreanu, E. Colley, Strelec, Antiste, Manaj, Salcedo.

ARBITRO: Abisso di Palermo.

GUARDALINEE: Peretti-Cipressi.

IV UOMO: Volpi.

VAR: Maggioni.

AVAR: Di Iorio.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. Attiva Ora

Serie A, botte da orbi: la classifica dei più "maltrattati"

Guarda la gallery

Serie A, botte da orbi: la classifica dei più “maltrattati”

Precedente Toro, Milinkovic-Savic aspetta Mancini: "L'Italia andrà al Mondiale" Successivo Le probabili formazioni di Torino-Udinese: sugli esterni confermati Singo e Aina

Lascia un commento