Diretta Atalanta-Juventus ore 15: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

BERGAMO – Senza Cristiano Ronaldo (acciaccato) e con Paulo Dybala (titolare dopo 98 giorni). Così la Juve di Andrea Pirlo si presenta all’esame Atalanta, al Gewiss Stadium. Il tecnico bianconero è costretto a rinunciare al suo uomo migliore, ma l’obiettivo è sempre lo stesso: “Ci siamo ricompattati dopo la sconfitta con il Benevento e il pareggio con il Torino e abbiamo in testa un unico obiettivo: arrivare più in alto possibile. Non è quello che volevamo, la Juve ha sempre lottato per vincere lo scudetto, ma siamo un po’ distanti dall’Inter e allora dobbiamo cercare di chiudere alla grande la stagione“. Dall’altra parte c’è un’Atalanta “più leggera”, come spiegato da Gasperini: “Per loro non entrare in Champions League sarebbe un bruttissimo risultato. Siamo due squadre con ambizioni e caratteristiche completamente diverse, pensiamo a quelle che sono le nostre possibilità: la terza qualificazione di fila per noi sarebbe un risultato fantastico mentre per loro l’obiettivo minimo“.

Juve, Dybala punta l’Atalanta: Pirlo lo vede con Morata-CR7

Guarda la gallery

Juve, Dybala punta l’Atalanta: Pirlo lo vede con Morata-CR7

Atalanta-Juve, dove vederla in tv e streaming

La partita tra Atalanta e Juve si gioca alle 15 al Gewiss Stadium di Bergamo. Sarà trasmessa da Sky Sport (canali 202 e 252).

Le probabili formazioni

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovski, Pasalic, Muriel; Zapata. All.: Gasperini. A disp.: Sportiello, Rossi, Maehle, Caldara, Sutalo, Ruggieri, Kovalenko, Pessina, Miranchuk, Ilicic, Lammers.

JUVE (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Bentancur, Cuadrado; Dybala, Morata. All.: Pirlo. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Demiral, Bonucci, Frabotta, McKennie, Ramsey, Rabiot, Kulusevski, Felix Correia.

ARBITRO: Orsato di Schio. Assistenti: Giallatini-Preti. Quarto uomo: Sacchi. Var: Fabbri. Avar: Liberati.

Pirlo: "Arrivare più in alto possibile è il nostro obiettivo"

Guarda il video

Pirlo: “Arrivare più in alto possibile è il nostro obiettivo”

Precedente Diretta Milan-Genoa ore 12.30: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming Successivo Obiettivo Champions: il Milan alla prova più dura. C'è un tesoro da non sprecare

Lascia un commento