Dionisi: “Il Sassuolo ha meritato. Ci manca qualche gol, ma ho fiducia”

Le parole del tecnico della compagine neroverde intervenuto nel post della gara di Reggio Emilia contro la Salernitana

Parola ad Alessio Dionisi. Il tecnico del Sassuolo ha analizzato con lucidità e franchezza la sfida contro la Salernitana, terminata con il punteggio di 1-0 in favore dei neroverdi. Un successo di misura, ottenuto contro una formazione compatta e organizzata come quella di Fabrizio Castori, mai uscita del tutto dalla gara nonostante lo svantaggio. Ennesima prestazione positiva degli emiliani che, come anche evidenziato dal loro tecnico, portano finalmente a casa i tre punti dopo ben tre sconfitte consecutive.

Un confronto equilibrato quello disputatosi sul rettangolo verde del ‘Mapei Stadium’ di Reggio Emilia, dove entrambe le squadre sono state chiamate ad una prestazione al di sopra dei loro standard per uscire da una situazione di classifica non facile. Ecco, di seguito, le sue parole, rilasciate in esclusiva ai microfoni di DAZN“Siamo contenti del successo casalingo, abbiamo meritato la vittoria. Venivamo da ottime gare nelle quali però non siamo mai riusciti a fare risultato.Una buona prestazione, peccato non averla chiuso prima. In partite del genere entrambe le squadre hanno dei meriti. La Salernitana è stata un osso duro fino alla fine, ma i miei ragazzi non hanno mollato mai. Abbiamo voluto dei tre punti che mi sento di dire siano meritati. 

Dionisi si è poi soffermato sulla fase offensiva dove, a detta sua, manca ancora un po’ di freddezza e lucidità:”Ci manca qualche gol in più. Abbiamo preso qualche rischio vendendo Caputo, ma abbiamo Raspadori e Scamacca che nonostante siano giovani diventeranno davvero forti. Non dobbiamo mettergli pressioni. È normale che siamo meno cinici al momento, ma continuando su questa strada ci toglieremo delle soddisfazioni. Normale che si giudichino i risultati, ma io sono contento delle prestazioni”. 

Precedente Bologna, Mihajlovic: "Il primo colpevole sono io. Ci è mancato l'atteggiamento" Successivo Serie A/ A San Siro il pareggio degli errori, il Napoli vola e Sarri vince il derby

Lascia un commento