Dimissioni Sarri, Valdifiori: “Si è incrinato il rapporto con la squadra”

ROMAMirko Valdifiori, centrocampista della Vis Pesaro, ex Napoli ed Empoli, è intervenuto a “A Tutto Sport” su Cusano News 7, parlando delle dimissioni di Maurizio Sarri dalla Lazio: “Si, sono rimasto sorpreso. Magari c’era qualcosa all’interno di cui noi non sappiamo che si era rotto da un po’, se Sarri ha preso questa decisione vuol dire che non c’era più niente da fare, anche perché conoscendolo è difficile che uno come lui prenda decisioni di questo tipo. Crede nel suo lavoro, crede nei suoi ragazzi, se è arrivata questa scelta sicuramente è un segnale che le cose non andavano bene“.

Dimissioni Sarri, Valdifiori: “Rapporto con la squadra incrinato”

Per l’ex centrocampista del Napoli, “forse si era incrinato il rapporto con la squadra per poter arrivare ad una decisione del genere, ma è una mia idea. In quegli anni che ho passato con lui, dove abbiamo passato anche momenti difficili, lui non ha mai pensato di dare le dimissioni. Deve essere successo qualcosa e lo sanno loro all’interno. Rapporto con la squadra? Non penso ci sia stata crisi di rigetto. Siamo professionisti, nessuno vuole andare in campo per perdere le partite o per andare incontro a periodi negativi. Nel mio vissuto posso dire che ci sono dei momenti in cui le cose non vanno al meglio e vedi le cose in modo diverso“.

Dimissioni Sarri, Valdifiori: “Immobile deve dare l’esempio”

Un ragionamento frutto dell’inconscio? Valdifiori ha la sua idea: “Può essere, non ho visto la partita contro l’Udinese, mi è capitato di vedere qualche altra partita e qualche cambio di Sarri dove un giocatore non ha gradito il cambio, e da fuori può sembrare che possa esserci dell’attrito. Poi se un giocatore come Immobile esce e non digerisce il cambio, lui che dovrebbe dare l’esempio, forse sotto sotto c’è un problema con l’allenatore“. Su una cosa è sicuro Valdifiori: “In questa scelta estrema dimostra di non essere un uomo attaccato ai soldi, lui se vede che le cose non vanno piuttosto perde anche il contratto ma si fa da parte“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'iniziativa della Roma per i detenuti di Rebibbia. Souloukou: "Friedkin ripaga i tifosi" Successivo Zeman: "Sono pronto a tornare, il medico mi ha rimesso a nuovo"