Dimarco promosso dall’Inter: in arrivo rinnovo e adeguamento del contratto

Dal Verona all’Inter il salto non è indifferente, ma Federico Dimarco, che in gialloblù è stato il pallino di Juric, è immediatamente divenuto anche il jolly di Simone Inzaghi in nerazzurro. Affidabile e imprevedibile, il classe ‘97 ha dimostrato di saper cambiare faccia all’Inter, da titolare e da subentrante, perché alle doti tecniche aggiunge anche una spiccata intelligenza nell’intuire in anticipo come poter far male all’avversario. Basti guardarlo attaccare lo spazio come farebbe qualsiasi mezzala, con la differenza che Dimarco esibisce questi inserimenti anche giocando da terzo centrale di sinistra. Come accaduto contro l’Atalanta, quando Dzeko andò in gol sfruttando la respinta di Musso su conclusione proprio di Dimarco, arrivato in area avversaria dalle retrovie.

RINNOVO E ADEGUAMENTO – Dimarco sta confermando di essere un calciatore prezioso e per questo motivo l’Inter ha intenzione di prolungare il suo contratto, ovviamente rivedendone l’attuale compenso, che si aggira attorno ai 600 mila euro. Le parti trattano serenamente per raggiungere l’intesa e il nuovo accordo dovrebbe garantire al calciatore un salario più adeguato alle sue prestazioni e all’importanza che sta dimostrando di avere nella rosa di Inzaghi. Si andrà probabilmente al raddoppio, aggiungendo anche dei bonus. Da viale della Liberazione non filtra alcuna preoccupazione: Dimarco è un prodotto del vivaio nerazzurro e non perde occasione per mostrare tutto il proprio legame verso quei colori che ha sempre sognato di indossare. Si tratta di sistemare i conti e rendergli merito, dopo tanta gavetta. Ma l’Inter e Dimarco vogliono proseguire insieme.

Precedente Ramirez: "Rinnovo Insigne? Prima vinca lo scudetto col Napoli" Successivo Roma: non solo Zakaria, ecco gli altri possibili rinforzi a centrocampo per Mou

Lascia un commento