Dieci squalificati: Ribery e Radunovic per rissa in panchina. Mancini out un turno

Dieci giocatori salteranno il prossimo turno di campionato. Due i cartellini rossi, ma non nel rettangolo di gioco: squalificati per una giornata con ammenda di 5mila euro Boris Radunovic (Cagliari) e Frank Ribery (Salernitana) entrambi espulsi dalla panchina per una rissa scoppiata dopo il gol granata. Un turno di squalifica anche per Sofyan Amrabat (Fiorentina), Simone Bastoni (Spezia), Emil Bohinen (Salernitana), Davide Faraoni (Verona), Georgios Kyriakopoulos (Sassuolo), Gianluca Mancini (Roma), Rodrigo (Udinese), Wilfried Singo (Torino). Tra i tecnici, un turno a Bressan (Cagliari). Tra le società, ammende a Bologna, Milan, Salernitana (5.000 euro), Inter, Roma (4.000 euro), Verona (3.000 euro). Tra i dirigenti, ammenda di 10.000 euro per Fenucci (Bologna) e 5.000 euro per Tare (Lazio).

Precedente Osvaldo si sposa in segreto con Giannina Maradona, figlia di Diego Successivo Conte contro il tabù Arsenal, ma il derby al giovedì porta bene agli Spurs

Lascia un commento