Diallo, ma non solo. Con Tanganga e N’Dicka il Milan in difesa sfoglia la margherita

Ecco i nomi sul taccuino del club rossonero per rimpiazzare la partenza di Romagnoli. Ora che è arrivato il trequartista, l’attenzione si sposta dalle parti di Maignan

Con l’affare CDK ormai chiuso, l’attenzione del Milan può spostarsi su altri reparti: il centrocampista, ad esempio, ma anche il centrale difensivo. Sfumato Botman, i nomi cercati da Maldini e Massara sono tre: Abdou Diallo del Psg (vecchio pallino), Japhet Tanganga del Tottenham ed Evan N’dicka dell’Eintracht.

Precedente Cori pro Putin, il presidente del Fenerbahçe: "Niente scuse, colpa di un ex Besiktas…" Successivo Salernitana, ultimatum a Mazzocchi: la situazione

Lascia un commento