Di Maria ribadisce: “Voglio giocare gli ultimi anni di carriera in Argentina”

Angel Di Maria ha ribadito la sua volontà di chiudere la carriera a casa, ossia in Argentina. A 34 anni, anche per questo motivo, ha insistito per firmare con la Juve per una sola stagione, nonostante i bianconeri spingessero per due. Il Fideo ha parlato in esclusiva a SportsCenter su Espn, soffermandosi in particolare sul campionato statunitense.

Di Maria: “La Mls mi piace, ora ci sono molti europei e sudamericani”

Il giudizio sulla Mls è positivo: “Onestamente mi piace. Molti giocatori vengono dall’Europa e dal Sud America e danno quel tocco in più al calcio statunitense. È un bene che stia crescendo, che si veda sempre di più. In Argentina, per esempio, all’inizio si vedeva poco, ora si vede molto di più e le partite le vedi anche il giorno dopo, ci sono i resoconti. È importante questa crescita perché è una possibilità in più per quei calciatori che vogliono andare negli Stati Uniti”.

Ufficiale: la Juve ha rescisso il contratto con Ramsey

Guarda il video

Ufficiale: la Juve ha rescisso il contratto con Ramsey

Di Maria: “Mai pensato di andare a giocare in Mls”

Nonostante in Mls siano arrivati calciatori come Chiellini, Bale, Insigne e Bernardeschi, difficilmente in futuro si vedrà Di Maria: “Non lo so, la verità è che non mi è mai passato per la testa di andare a giocare negli Stati Uniti”. Poi l’argentino ribadisce: “Mi piacerebbe sempre trascorrere i miei ultimi anni in Argentina, da dove vengo, ma non si sa mai. Ci sono tanti giocatori in età avanzate che continuano ancora a dare qualità al soccer americano. Mai dire mai, a un certo punto può succedere, ma per ora la mia testa non è negli Stati Uniti”.

Di Maria sulla tournée Juve: “Sono partite belle e importanti”

In America la Juve si prepara a sfidare Barcellona e Real Madrid: “Sono partite belle, importanti, in cui ti piace giocare e cercare di dimostrare di essere a un buon livello. Penso sia importante che siamo in buona armonia, che iniziamo a conoscerci a poco a poco e siamo in grado di mettere in scena uno spettacolo bello per dimostrare che stiamo costruendo una grande squadra e un grande gruppo per la stagione prossima”.

La Juve di Allegri scalda i muscoli per il Barcellona

Guarda la gallery

La Juve di Allegri scalda i muscoli per il Barcellona

Precedente La Salernitana ufficializza il ritorno di Bonazzoli Successivo Dybala, l'abbraccio di 10mila tifosi: "Orgoglioso di conoscervi, daje Roma"

Lascia un commento