Di Maria mette da parte il ko: “L’importante inizia il 15 agosto”

I più esperti si fanno sentire. Dopo Pogba, infatti, anche Angel Di Maria sparge perle di ottimismo in un gruppo che non può non aver risentito dello 0-4 alla Continassa contro l’Atletico Madrid, seppure si sia trattato soltanto di un’amichevole. Bisogna archiviare lo stop, così come 0-2 subito in America dal Real Madrid.

Di Maria: “Sono convinto del gruppo”

L’ottimismo di Di Maria, dunque, ma anche un avvertimento ai naviganti su Instagram: “E’ finito il precampionato”. Come dire: fine della ricreazione, dal 15 agosto si fa sul serio. E pazienza se Ferragosto per tanti vuol dire ferie, mare e vacanze. Per la Juve no, sarà il primo giorno di scuola all’esame Sassuolo.

Gattuso gela la Juve: "Arthur guadagna troppo per noi"

Guarda il video

Gattuso gela la Juve: “Arthur guadagna troppo per noi”

Di Maria prosegue nel suo messaggio: “Tutto questo tempo è servito per lavorare duramente e preparare l’anno”. Errori, sconfitte, ma anche cose belle sono state il trampolino per una stagione lunga e impegnativa. Solo preparazione, non va dimenticato. Quando si può sbagliare senza lasciare punti per strada. “L’importante inizia il giorno 15 di agosto. Sono convinto e nutro grande fiducia in questo gruppo”. Il finale a beneficio probabilmente soprattutto dei più giovani. Si fa sul serio, sì, ma dal Sassuolo: il prima non conta. E poi, l’ottimismo ai massimi livelli del Fideo: la convinzione e la fiducia nel gruppo. Quella che forse qualcuno potrebbe non avere dopo gli ultimi test.

Juve-Atletico Madrid: i migliori e i peggiori di Allegri

Guarda la gallery

Juve-Atletico Madrid: i migliori e i peggiori di Allegri

Precedente Kjaer: "Eriksen più forte di prima, non mi stupisce"/ "Quando l'ho soccorso..." Successivo Napoli: è cominciata la vendita libera degli abbonamenti 2022-2023