Di Maria al Mondiale: il post social fa infuriare i tifosi della Juve

La Serie A va in pausa e il Mondiale in Qatar è alle porte: tra i giocatori in trepidazione per la rassegna iridata c’è Angel Di Maria, che sul suo profilo Instagram ha mandato un messaggio alla sua Argentina, scatenando l’ira di parte dei tifosi della Juve.

Di Maria, l’ira dei tifosi della Juve: “Le vacanze sono finite…”

Con lo stesso entusiasmo di sempre, forza Argentina“, ha scritto l’ex stella del Psg, che spera in un Mondiale da protagonista dopo una prima parte di stagione in bianconero da dimenticare. Il post ha provocato le risposte di tanti tifosi della Vecchia Signora, decisamente risentiti con l’albiceleste: “Sei contento oggi eh“, Finalmente, così la testa al ritorno sarà solo per la Juve“, “Vedi di tornare poi carico per la seconda parte di stagione“, “Le vacanze sono finite, ora puoi cominciare a giocare…“, “E torna il sorriso“, “In vacanza a Torino, fossi nella Juve ti caccerei a gennaio“, sono solo alcuni dei messaggi più civili.

Dalla Spagna: "La Juve studia Ferran Torres per il dopo Di Maria"

Guarda il video

Dalla Spagna: “La Juve studia Ferran Torres per il dopo Di Maria”

Di Maria-Juve: il bilancio finora

Di Maria tra infortuni muscolari e la squalifica ha disputato appena sette partite di campionato, di cui solo tre da titolare. Dopo il gol e l’assist all’esordio con il Sassuolo, l’argentino non è più riuscito ad incidere ed è rimasto fermo per oltre un mese dopo l’espulsione a Monza e l’infortunio al bicipite femorale. In Champions League tre partite disputate, all’attivo solo la tripletta di assist al Maccabi Haifa nella partita del 5 ottobre.

Pagelle Juve-Lazio: Kean strepitoso, Milinkovic irriconoscibile

Guarda la gallery

Pagelle Juve-Lazio: Kean strepitoso, Milinkovic irriconoscibile

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Primavera, il Frosinone pareggia 0-0 in casa del Verona Successivo Italia qualificata ai Mondiali basket 2023/ Decisivo il blitz in Georgia, già fatta!

Lascia un commento