Di Francesco: “Soulé è tornato col sorriso e sono certo mi dirà una cosa”

Eusebio Di Francesco ha presentato in conferenza stampa Genoa-Frosinone, valida per la trentesima giornata di Serie A, in programma sabato 30 marzo con calcio d’inizio alle 15. L’occasione è stata propizia anche per fare il punto sulle condizioni fisiche di Matias Soule, reduce dagli impegni con la Nazionale Argentina Under 23 e autore di un bellissimo gol: “È tornato con il sorriso e un gol che fa sempre morale. Oggi l’ho potuto valutare poco perché abbiamo lavorato sui piazzati, valuterò meglio domani come sta. Sicuramente lui dirà che sta bene”.

Frosinone, possibile cambio di modulo per la sfida con il Genoa

Capitolo modulo. il Frosinone potrebbe essere diverso: “Il sistema di gioco si potrebbe cambiare, ma non sono qui per dirlo. Io credo che al di là degli interpreti e dell’assetto tattico ora dobbiamo essere più squadra e non avere cali di tensione di reparto. Abbiamo lavorato tantissimo, le chiacchiere contano relativamente. Ora serve compattezza perché dobbiamo portare a casa i punti. Quella col Genoa è una partita fondamentale”.

Frosinone, il rush salvezza e l’esclusione di Caso

Il rush finale per la salvezza: “Conta per me la squadra che riesce ad avere maggiore serenità e compattezza. Noi siamo una squadra giovanissima e non possiamo avere troppa pressione. Chi avrà più equilibrio dentro e fuori dal campo avrà la meglio. Per questo invito anche i tifosi ad avere equilibrio”. Caso non convocato: “È una scelta prima di tutto societaria che poi si lega a tante altre situazioni, dovete chiedere alla società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Ag. Klaassen: "È felice all'Inter. Può restare o andare via, ma è prematuro" Successivo Euro 2024, Uefa valuterà ampliamento rose fino a 26 giocatori: i dettagli

Lascia un commento