Di Francesco: “Frosinone alla pari col Milan. Soulé straordinario”

FROSINONE – “Soulè l’ho visto come sempre. Cerco di metterlo sempre nelle condizioni di potersi esprimere al meglio. Deve capire che si deve divertire ma mai esagerare con il dribbling che è la sua qualità migliore. Ma è un ragazzo straordinario che deve imparare solo a muoverlo più velocemente“. Erano state le parole del tecnico del Frosinone Eusebio Di Francesco, ai microfoni di Dazn, nel prepartita del match poi perso 3-2 in casa contro il Milan, nonostante un gol e un assist del talento argentino di proprietà della Juventus.

Su Frosinone-Milan

Dispiace. Dopo una prestazione del genere, ne abbiamo fatte anche diverse contro le grandi, scoccia non portare a casa niente. Quel pizzico di malizia che ci è potuto mancare in determinati momenti, come sul corner. La squadra ha tenuto testa alla grande al Milan. Da una parte si parla di carattere, dall’altra non si porta a casa nulla. Rimane di buono la prestazione. I ragazzi anche nel momento del vantaggio dovevano continuare a fare quello che stavano facendo“, aggiunge Di Francesco nel post-partita.

Precedente Rasmus Hojlund, dallo Sturm Graz allo United in meno di un anno. E l'Atalanta gode Successivo Villa e Brighton show: Emery con Arsenal e City, De Zerbi scavalca lo United

Lascia un commento