Di Canio, Vlahovic e l’occasione d’oro sullo 0-0: “Ha fatto svanire tutto…”

MILANO – Inter-Juve doveva essere la sfida tra i due attaccanti principi della Serie A, Lautaro Martinez (19 reti) e Dusan Vlahovic (12). I due protagonisti più attesi, autori delle marcature della gara d’andata all’Allianz Stadium, non hanno però brillato. Paolo Di Canio, ex attaccante della Lazio, a Sky Calcio Club analizza la partita dei due centravanti: “Vlahovic era molto nervoso, l’abbiamo visto litigare anche con l’arbitro. L’unica palla che gli è capitata (alla mezz’ora del primo tempo ndr), in questo tipo di partite non dico che devi segnare, perché è sempre difficile segnare, ma almeno imprimere una ferita alle certezze dell’Inter, cioè devi calciare, far parare il portiere. Dare la sensazione di poter fare male. Invece ha fatto svanire tutto così e da lì non si è più visto, anche per l’atteggiamento della squadra però: isolato lì davanti, solo mediani, solo ad interdire e poi ripartire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Inter-Juve, le pagelle: Calhanoglu sontuoso, Szczesny super Successivo Stadi Mondiali 2026, la lista completa: gara inaugurale all’Azteca

Lascia un commento