Deulofeu piace al Villarreal. Base di partenza 10 milioni, ma si può fare

Lo spagnolo non gioca dal 14 febbraio e si allena a parte per un problema al ginocchio, intanto il club allenato da Unay Emery lo ha messo nel mirino

I rumors arrivano dalla sua Spagna. Dove è nato, cresciuto, esploso. Gerard Deulofeu, secondo quel che riporta El Mundo Deportivo, è nel mirino del Villarreal, il club allenato da Unay Emery. Che proprio con l’attaccante, ora all’Udinese, non ebbe un rapporto idilliaco, al Siviglia nella stagione 2014-15. Ma nella vita tutto passa. E anche gli attriti si appianano velocemente. Si tratta su una base di 10 milioni di euro.

Caso

—  

A Udine Deulofeu è diventato un caso: Non gioca dal 14 febbraio e si allena a parte perché il ginocchio (operato a marzo) avrebbe ripreso a tormentarlo. Proprio nel momento in cui aveva ingranato con tre buone partite con Spezia, Verona e Roma in cui davvero aveva fatto la differenza, segnando col Verona. L’Udinese ha fortemente creduto in lui, acquisendolo dal Watford e allungandogli il contratto fino al 2024. Ma a 10 giornate dalla fine del campionato aspetta segnali dallo spagnolo. Che stuzzica nuovamente un club del suo Paese. Ha giocato con Barcellona e Siviglia, Ma col Villarreal Gino Pozzo ha creato un bel rapporto visto che a gennaio ha ceduto agli spagnoli una stella del Watford: il centrocampista Etienne Capoue. Sicuramente Emery, come twittò allora, chiederebbe a Gerard “lavoro, sforzo e umiltà”.

Precedente Delio Rossi racconta Ilicic: "Al Palermo si risparmiava. Ecco cosa gli dicevo" Successivo Braida su Gattuso: "Al Monza in Serie A? L'ipotesi è reale"

Lascia un commento