Deschamps a nervi tesi, che lite con un giornalista: "Vada a giocare a padel"

MONACO – Finisce male l’avventura della Francia all’Europeo, paradossalmente dopo la partita in cui la squadra ha giocato meglio. Sotto accusa per un torneo di scarso livello è il commissario tecnico, Didier Deschamps, al quale l’editorialista di RMC Daniel Riolo ha rivolto in diretta un invito a dimettersi. L’allenatore, dietro al solito sorriso, non ha nascosto il risentimento per la considerazione: «Lei è formidabile… Ho appena perso una semifinale e mi chiede di andare via? Domandi al mio presidente cosa intenda fare. Ma tanto sa benissimo cosa pensi, il presidente...».

Deschamps nervoso, il colpo da padel

Il numero uno della federazione francese, Philippe Diallo, aveva fatto sapere che in caso di arrivo tra le prime quattro Deschamps sarebbe arrivato regolarmente al Mondiale del 2026. come da contratto. Riolo, quando Didier non era più collegato, ha chiosato così: «Va bene, abbiamo capito che Deschamps vuole restare al suo posto. Ma il problema prima o poi si porrà, sono 12 anni che è in panchina… Ora basta. Vada a giocare a padel tranquillo a Monaco, al sole. Passi ad altre cose». Dal 2022 si parla della possibile successione di Zinedine Zidane: «Tutti vogliono Zizou e questa cosa a Deschamps non piace. Del resto non è mai stato protagonista: quando giocava, Platini sosteneva fosse il portatore d’acqua della squadra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Olanda-Inghilterra Euro 2024: quando si gioca, orario, dove vederla in tv e streaming Successivo Inter, Stramaccioni su Taremi: "Specialista dell'attacco a due, saprà integrarsi al meglio"

Lascia un commento