Derby Roma-Lazio, la Curva Nord avrà un grande impatto emozionale

ROMALimmagine è quella della Curva Nord. Una clip di pochi secondi, in cui si vedono i tifosi della Lazio caricare la squadra al termine di una gara. È semplicemente questo, in fondo, quello che chiede (e che ha chiesto) la società ai propri sostenitori anche domani, in occasione della serata che accompagnerà la partita più attesa nella Capitale. Non che ce ne fosse bisogno, in realtà. Il sostegno, soprattutto in questa stagione, c’è sempre stato, coinvolgente e incondizionato.  

Immobile, i tifosi sognano il colpo di scena

Post

Però è arrivato comunque questo “social remind” da parte del club, per mantenere alto il pathos e ricaricare l’entusiasmo nonostante la delusione per la “retrocessione” in Conference League a seguito della sconfitta con il Feyenoord in Olanda. Un’amarezza successiva peraltro al pesante ko contro la Salernitana nell’ultima giornata di campionato, segnato da quell’ammonizione a Milinkovic che grida ancora vendetta. Due sconfitte e un sensazione di ingiustizia che devono essere messe alle spalle, una rabbia che deve essere incanalata nella giusta direzione, come sottolineato pure dalla didascalia scelta dal club a corredo di quel breve video postato sul suo profilo Instagram ufficiale: «Domenica c’è il derby, facciamoci sentire! I ragazzi han bisogno di noi». 

Tra Roma e Lazio il derby si gioca anche in garage…

Presenze

E ci saranno, i tifosi della Lazio. Ci saranno eccome, pronti per far sentire la loro voce. Se ne conteranno 18mila sugli spalti, cioè l’intera fetta di Stadio Olimpico messa a disposizione degli “ospiti” dalla Roma (padrona di casa) per questo match. La Curva Nord si era esaurita praticamente subito in fase di prelazione (13mila tagliandi), poi gradualmente sono stati acquistati anche i restati 5mila biglietti, per un’atmosfera che si preannuncia infuocata e con la parte organizzata della tifoseria che proporrà come al solito un’imponente scenografia, capace di far emozionare i giocatori al momento del loro ingresso sul terreno di gioco.  

Lazio, niente ritiro anticipato

Motivazioni

Un’atmosfera degna di un derby, insomma, a maggior ragione per uno come quello di domani, con le due squadre separate da appena un punto in classifica e reduci da sensazioni opposte dopo i rispettivi incontri in Europa League. Sono solo ulteriori motivazioni, capaci di dare a una partta quel qualcosa in più. Non che ce ne fosse bisogno, in realtà. Il derby, a Roma, è sempre una sfida che esula da tutto il resto. E la Nord è pronta a dimostrarlo come sempre, dando il proprio sostegno. Coinvolgente e incondizionato.

Roma-Lazio: le migliori quote e i consigli sul derby

Guarda il video

Roma-Lazio: le migliori quote e i consigli sul derby

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Sampdoria, Il Secolo XIX: "Winks sarà operato alla caviglia. In campo fra tre mesi" Successivo Derby Roma-Lazio, la Curva Sud sta preparando una grande coreografia

Lascia un commento