Delirio Milan a San Siro: Pioli sotto la curva diventa “on fire”

Dopo la sofferenza nel finale di gara, anche il tecnico rossonero si lascia andare davanti i propri tifosi, diventando il protagonista assoluto dei festeggiamenti

È festa a San Siro per il Milan dopo la vittoria nel derby per 3-2. Al termine della partita, Stefano Pioli si complimenta con ognuno dei suoi giocatori fino a quando non parte la canzone, ormai tormentone e colonna sonora dei successi rossoneri: “Pioli is on fire”. San Siro è in delirio, trema sotto i salti dei tifosi, in campo i giocatori accerchiano il tecnico e lo celebrano tra pacche e sorrisi, dopo la sofferenza nel finale. Pioli salta insieme al pubblico, festeggiando una vittoria nella stracittadina che conta sempre moltissimo, la seconda di fila in campionato, un qualcosa che al Milan non accadeva dal 2011.

Precedente FINALE Lazio-Napoli 1-2: Kim e Kvaratskhelia rimontano il gol di Zaccagni Successivo Milan e Calhanoglu, sempre storie tese: dalla frase di Pioli al saluto mancato di Theo

Lascia un commento