De Rossi, la conferenza stampa prima di Bayer-Roma: rivivi la diretta

LEVERKUSEN (GERMANIA) – Caccia all’impresa per la Roma di Daniele De Rossi che giovedì 9 maggio, dopo lo 0-2 incassato all’Olimpico contro il Bayer Leverkusen, farà visita ai tedeschi nel ritorno della semifinale di Europa League. Alla vigilia della sfida il tecnico, accompagnato da Svilar, ha parlato in conferenza stampa dalla ‘BayArena‘. Segui la diretta


21:21

De Rossi: “Le parole di Gasperini? Ne parleremo più avanti”

Il mister giallorosso preferisce, in questo momento, non rispondere al collega atalantino dopo le sue ultime affermazioni.


21:05

De Rossi: “Il Bayer si sente in finale? Sono errori extra campo”

L’allenatore giallorosso aggiunge: “Ah sì, l’ho visto. Questi sono errori ma non commessi dallo staff tecnico o dai giocatori”.


20:47

Roma, De Rossi lavora sulla testa: il piano contro lo stress

Prima la grigliata per fare gruppo poi il giorno di riposo per staccare la spina in vista dei match verità. (LEGGI TUTTO)


20:37

La BayArena è pronta, i romanisti anche: le ultime da Leverkusen

Lo stadio dove un anno fa la Roma conquistò la finale vuole spingere il Bayer a Dublino. Ma De Rossi e i giocatori non saranno soli (di Chiara Zucchelli)


20:16

Roma, i precedenti con Makkelie

L’arbitro olandese ha diretto i giallorossi in tre occasioni nelle ultime otto stagioni. Il primo incrocio risale all’andata dei quarti di finale di Champions League nel 2018 contro il Barcellona, con i blaugrana vittoriosi 4-1 prima della bellissima rimonta della gara di ritorno, con il gol di Manolas, a regalare la semfinale alla Roma allenata da Di Francesco. Gli altri precedenti risalgono invece all’andata degli ottavi di Champions nel 2019, con la vittoria contro il Porto per 2-1 (decisiva la doppietta di Zaniolo). Il terzo precedente è la rotonda vittoria per 4-0 in casa del Villarreal nell’andata dei sedicesimi di Europa League nel 2017.


20:06

De Rossi e la battuta con la giornalista: “Sei andata diretta eh…”

Daniele col sorriso scherza con una cronista in conferenza alla BayArena di Leverkusen. (APPROFONDISCI)


19:56

De Rossi: “Tiro fuori qualche aneddoto per toccare le corde giuste”

Se racconto il mio passato ai miei calciatori? Racconto un po’ tutto. A volte preparo qualcosa, a volte mi viene a braccio. Si vede che parlo tanto. A volte serve, a volte serve lasciarli in pace, la voce dell’allenatore dopo un po’ a me dava fastidio e cerco di fare lo stesso per loro. Quando si prepara una partita si ingegna per toccare le corde giuste, ma non bisogna ricordare sempre quello che si è fatto da giocatori perché poi diventa ridondante. Qualche aneddoto ogni tanto lo tiro fuori, più che altro cerco di ricordagli quanto in fretta passa questa carriera meravigliosa. Io sono felice e grato di poterlo vivere ancora dentro lo spogliatoio, anche se da un altro punto di vista“.


19:53

De Rossi: “Fisicamente stiamo bene, finiamo le partite in crescendo”

Come stiamo fisicamente? L’ultima volta che ho detto che vedevo bene un giocatore poi è uscito al 45′, come Dybala. Se guardiamo le ultime due partite abbiamo finito in crescendo, creando occasioni fino all’ultimo clamoroso. Quindi al di là della condizione mentale, perché a volte può essere stressante giocare tutte queste partite, fisicamente mi sembra stiano bene“.


19:48

De Rossi: “Roma-Barcellona del 2018? Gli episodi fanno la differenza”

Se percepisco qualcosa della storica rimonta contro il Barcellona nel 2018? Intanto in quella partita all’andata c’era lo stesso arbitro, perdemmo 4-1 a Barcellona e io feci un autogol clamoroso, ma non meritavamo di perdere in quella maniera lì. Avevamo visto che non erano così irragiungibili, quello ci aveva dato modo di crederci. Secondo me all’andata, a parte alcuni momenti, non abbiamo avuto questo netto predominio degli altri, anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni. Gli episodi fanno la differenza. Lì facemmo gol dopo 6 minuti e quello fu un campanello evidentissimo, squillante, che l’inerzia era pronta per cambiare. Poi ci abbiamo messo del nostro, loro del loro, la miscela perfetta per poter fare un’impresa del genere“.


19:44

De Rossi su Dybala: “Facciamo un lavoro d’equipe, c’è la scienza che parla sugli infortuni”

Le condizioni fisiche di Paulo? Intanto c’è la scienza che parla. Ci sono infortuni gravi o rischi grandi è inutile parlare, poi ci sono le sensazioni del giocatori e le mie decisioni. Dobbiamo mettere in campo i giocatori più forti che abbiamo, lui rientra tra questi ma se poi non riesce a esprimersi o a correre potrebbe essere anche controproducente. Si fa un lavoro di equipe, come sempre quando si prepara la partita, poi non è che vi dico tutto tutto. Magari dopo la partita qualcosa in più vi spiego“.


19:41

De Rossi: “Abbiamo giocatori forti, servirà limitare gli errori”

Costruire tre-quattro palle gol nitide è segno di forza? Sì, è anche dovuto al fatto che abbiamo giocatori forti. A volte basta questo per creare occasioni. All’interno della nostra mole di gioco dobbiamo essere più solidi ancora, per cercare di concedere il meno possibile e commettere errori che a questo livello si pagano sempre“.


19:38

De Rossi a Sky Sport: “Se dovessimo segnare prima di loro…”

Le parole dell’allenatore della Roma ai microfoni di Sky Sport: “Come si prepara una partita del genere? Il piano partita non è tanto diverso dall’andata, dove abbiamo provato a fare una partita per vincerla. Sicuramente non aspetteremo tutta la partita loro, dovremo essere pronti ad essere anche costretti a fare una difesa diversa da quella che piace fare a noi, cioè in pressione offensiva. A volte dovremo difendere più bassi, ma non abbiamo una tabella di marcia per dire “segnamo entro X”, è ovvio che se dovessimo segnare prima di loro potrebbe cambiare anche l’inerzia mentale“.


19:35

Roma, termina la conferenza stampa

È finita la conferenza stampa di De Rossi e Svilar alla ‘BayArena‘. Ora l’allenatore della Roma e il portiere giallorosso parleranno ai microfoni di Sky Sport.


19:33

De Rossi: “Siamo preparati al loro falso nove”

Se mi aspetto un Bayer senza un attaccante di riferimento? Non lo so. All’andata pensavamo avrebbero giocato contro una punta di peso ma sapevamo poteva esserci anche l’ipotesi falso nove e ci eravamo preparati. Questo è il bello di questo lavoro. Quando hai due giorni per preparare una gara, il primo giorno è defaticante e il secondo è preparazione gara in campo e in video. Cerchi di dare qualche informazione. Xabi potrebbe fare mille formazioni, come potremmo farne mille noi. Se dici cento cose ai giocatori, gliene rimangono in mente poco. Gli dici le più probabili e speri se le ricordino. Se poi cambia qualcosa, gliele dici prima della partita. Se poi in campo cambiano ancora, gliele comunichi dalla panchina“.


19:31

Svilar: “Ho studiato i rigoristi del Bayer”

Sì, ho guardato già la scorsa settimana perché possono esserci anche durante la partita. Poi domani rivedrò, non si sa mai cosa succede“.


19:30

De Rossi: “Tre componenti per ribaltare il risultato? Non bastano”

Forse tre non bastano, ma a volte ne basta una o due”, sottolinea l’allenatore della Roma. “Forza mentale sicuramente. Un po’ di pazienza e tanta attenzione. Senza poi andare a parlare dei gesti tecnici. Non c’è più margine d’errore, non possiamo più sbagliare. A questi livelli gli errori si sbalgiano. Il bello è che non era una finale e possiamo rimediare ad alcuni errori commessi quando eravamo alla pari con loro. Abbiamo ancora margine ma da ora non più. Se fosse stata una finale, avremmo perso. Questa squadra ha giocato 47 partite e non hanno mai perso e in queste 47 partite hanno giocato contro Borussia e Bayern, squadre che sono in finale e semifinale di Champions. Vuol dire che sono una squadra speciale e noi questo glielo riconosciamo. A volte hanno rischiato di perdere, di andare fuori in Europa League. C’è necessità di una partita perfetta. Per essere perfetti devi avere pazienza, attenzione e grande cuore“.


19:27

Svilar: “Devo migliorare nell’impostazione da dietro”

Cambia avere giocatori con diverse caratteristiche quando si costruisce l’azione dal basso? Sì, il mister mi chiede di giocare in un modo e io lo faccio. Sto rivedendo le partite e io devo ancora migliorare nell’impostazione da dietro. Si migliora con gli allenamenti. Penso che stiamo facendo bene e dobbiamo continuare a migliorare“.


19:25

De Rossi: “Idea 3-5-2? Dipende dalle prestazioni dei giocatori”

Le idee a volte prendono forza guardando le prestazioni dei giocatori. Mettere El Shaarawy a destra nasce per difendere meglio. Zalewski aveva giocato bene a destra in nazionale e abbiamo capito che entrambi possono giocare anche a destra. Noi non abbiamo una vera e propria ala a destra, Dybala viene molto dentro e il terzino sale molto. Rick, Zeki e Rasmus l’hanno fatto bene ma a volte mettere un esterno puro a destra ci sembrava una buona idea. A sinistra c’è Spinazzola che lo ha fatto più volte, anche all’Europeo, ed è un’idea anche per il futuro“.


19:22

Svilar: “Grazie a mister De Rossi per la fiducia ma penso alla squadra”

Come sto vivendo questo momento? Come ho detto, non me l’aspettavo. Il momento è arrivato anche grazie il mister. Sono felice ma non penso solo alle prestazioni individuali. Voglio vincere come squadra e questo dobbiamo fare“.


19:21

De Rossi: “Ecco cosa dirò ai ragazzi prima della partita. Con il Barcellona nel 2018…”

Cosa dirò ai ragazzi domani prima della partita? A volte preparo qualcosa, a volte mi viene a braccio. Prima del Barcellona dissi ai miei compagni che mi fidavo di loro e posso dire altrettanto ai miei giocatori. Mi hanno portato loro qui grazie alle loro prestazioni e mi fido di loro. A volte basta, a volte no. Ma ho grande fiducia che faremo una grande partita per provare a fare una piccola impresa. Contro il Barcellona era in casa ed eravamo dati per spacciati, era quasi più facile prenderla a cuor leggero e trasformarla da impossibile a possibile. Il livello della squadra del Bayer è fortissimo, il Barcellona erano dei marziani. Noi abbiamo le possibilità di andare in campo e ricreare quell’atmosfera. Da lì a dire che passeremo, non è automatico ma siamo pronti per fare una partita vera e riaprire la questione“.


19:19

Svilar: “Felice di essere arrivato a questo livello. Ecco cosa serve domani”

Le parole del portiere giallorosso: “Se mi aspettavo di arrivare a questo livello? No, non me lo aspettavo dopo tanti mesi che non giocavo tanto. Però io faccio il mio lavoro come tutti e ora sta andando bene. Domani vogliamo fare una grande partita come squadra, tutti insieme“.


19:16

De Rossi: “Contro il Bayer dobbiamo provarci fino alla fine”

Cosa serve domani? Dobbiamo ripetere l’applicazione nella ricerca del gol. Quando non l’abbiamo fatto è stato perché loro sono stati bravi. Noi abbiamo pressato bene, abbiamo creato qualcosa. Anche quando l’umore e l’inerzia iniziali si erano un po’ spenti, noi ci abbiamo provato fino alla fine. E questo è il miglior inizio in vista della prima partita. Sappiamo che il risultato è pesante, è difficile perché non hanno mai perso ma crederci e provarci fino alla fine, come abbiamo fatto all’andata. Sappiamo che sarà dura portare a casa il risultato ma siamo venuti qui per questo“.


19:15

De Rossi: “Le parole di Gasperini? Ora penso al Bayer, ne parleremo più avanti”

A te piace fare polemica eh“, sottolinea l’allenatore giallorosso a chi gli ha rivolto la domanda tra le risate. “Ero preparato a questa domanda, ma ne parleremo prima della partita con l’Atalanta, ora pensiamo a questa partita. Queste cose hanno poco a che fare con il calcio e hanno più un valore umano. Però ne parleremo più avanti se mi farete la domanda, se no neanche ne parleremo“.


19:13

De Rossi: “Il Bayer si sente in finale? Sono errori extra campo”

Ah sì, l’ho visto. Questi sono errori ma non commessi dallo staff tecnico o dai giocatori. Sono cose che appartengono ad altro, all’ufficio biglietti o a chi gestisce queste cose qui. Penso che il Bayer squadra e staff sia ben concentrato per affrontare bene la gara e non ci snobberà. L’abbiamo visto tutti, l’abbiamo commentato, ma non ci leva il sonno e non abbiamo bisogno di altre provocazioni“.


19:11

De Rossi: “Bayer? C’è anche la trasferta di Bergamo con l’Atalanta. Dybala…”

Le parole dell’allenatore giallorosso in conferenza stampa: “Nessuno verrà preservato in vista di Bergamo. Le valutazioni che farò le farò con i giocatori e i medici, ma non saranno fatte in vista di Bergamo. Dybala? Dobbiamo valutare bene come sta, come stanno gli altri. Sono passati pochi giorni. Non faremo valutazioni in vista di domenica, questa partita è importante per noi e non possiamo sottovalutarla. Ne voglio parlare bene con lui, con il dottore e voglio capire bene. E qualche altra cosa non voglio dirla“.


19:09

Roma, inizia la conferenza stampa alla ‘BayArena’

De Rossi e Svilar in sala stampa: inizia la conferenza nella sala stampa della ‘BayArena‘.


19:05

La Roma alla ‘BayArena’, tra poco la conferenza stampa

I giallorossi sono arrivati da pochi minuti allo stadio: a breve avrà inizio la conferenza stampa della vigilia. Con De Rossi ci sarà Svilar.


19:03

Europa League, la designazione arbitrale per Bayer-Roma

La sfida della ‘BayArena’, valida per la semifinale di ritorno di Europa League, sarà diretta dall’olandese Danny Makkelie. Gli assistenti saranno Hessel Steegstra e Jan de Vries mentre il quarto ufficiale sarà Serdar Gozubuyuk. Rob Dieperink sarà il Var mentre all’Avar ecco Pol van Boekel.


18:50

Roma, la conferenza stampa slitta di qualche minuto

Complice il traffico, slitta di qualche minuto la conferenza stampa della Roma alla ‘BayArena’, inizialmente in programma alle ore 18:30.


18:35

Bayer in festa, per Leverkusen la finale è già sicura

I neo campioni di Germania hanno vinto il campionato, i tifosi sono convinti di andare a Dublino e la città è vestita a festa.


18:21

La Roma è atterrata in Germania

I giallorossi sono arrivati in terra tedesca da pochissimi minuti, intorno alle 18:15, come testimonia un video pubblicato dal club sui propri canali social. A seguire la conferenza stampa di De Rossi e Svilar alla ‘BayArena‘.


18:18

Tutto pronto alla ‘BayArena’ per la conferenza di De Rossi

Ci siamo: ancora pochi minuti e il tecnico giallorosso parlerà dalla sala stampa della ‘BayArena‘ di Leverkusen alla vigilia della semifinale di ritorno di Europa League contro il Bayer di Xabi Alonso.


18:15

Ds Roma, conferme da Nizza: Ghisolfi è vicinissimo

La scelta della proprietà è caduta sul dirigente del Nizza come nuovo diesse: determinanti gli incontri avuti con lui nelle ultime settimane. (APPROFONDISCI)


18:05

Muore a 101 anni, l’ultimo pensiero è per la Roma col Bayer: la storia che commuove

Un tifoso, scomparso nella notte, ha voluto ribadire al nipote la speranza di un’impresa clamorosa a Leverkusen. (LEGGI TUTTO)


17:56

Bayer, gaffe clamorosa in attesa della Roma: cos’è successo

Clamorosa gaffe del Bayer Leverkusen sui social alla vigilia della semifinale di ritorno della semifinale di Europa League in cui ospiterà la Roma, battuta 2-0 nel primo round all’Olimpico. Cos’è successo… (TUTTI I DETTAGLI)


17:48

Dybala recupera per il Leverkusen: tutto sulle sue condizioni

Una buona notizia per la Roma: Paulo Dybala non è al meglio ma dopo la rifinitura a Trigoria ha scelto, con De Rossi, di volare in Germania con i compagni e sarà a disposizione per il ritorno della semifinale di Europa League contro il Bayer Leverkusen… (APPROFONDISCI)


17:39

Xabi Alonso prima di Bayer-Roma: “Non dimentichiamo…”

In attesa della conferenza stampa di Daniele De Rossi ha già parlato Xabi Alonso, allenatore del Bayer Leverkusen che domani (9 maggio) ospiterà la Roma nel ritorno della semifinale di Europa League. Per i tedeschi e il loro un’occasione di rivincita dopo l’eliminazione dello scorso anno proprio in semifinale contro i giallorossi. “Non dimentichiamo quel dolore…” (LEGGI TUTTO)


17:30

De Rossi accompagnato da Svilar in conferenza stampa

Sarà il portiere Mile Svilar ad accompagnare il tecnico giallorosso Daniele De Rossi nella conferenza in programma tra circa un’ora alla BayArena alla vigilia di Bayer Leverkusen-Roma, ritorno della semifinale di Europa League.


BayArena, Leverkusen (Germania)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Real Madrid-Bayern Monaco diretta, sblocca Davies: segui la sfida di Champions League LIVE Successivo Real Madrid, niente scaramanzia: "A por la 15", come nel 2022. Cosa significa

Lascia un commento